I draghi torneranno tra noi, lo dice la scienza

02 aprile 2015
News

I draghi torneranno tra noi, lo dice la scienza





Fantasy che passione! Una vera e propria caccia archeologica ha portato alla scoperta di documenti segreti del monaco Goffredo di Exmouth, che danno le prove: i draghi esistono. E torneranno tra di noi.

Il riscaldamento globale, l'estinzione dei loro nemici naturali e l'abbondanza di cibo sono le cause, secondo una ricerca pubblicata online su Nature, di questo clamoroso ritorno. Il pesce d'aprile di Nature quest'anno tira in ballo tre studiosi australiani che sarebbero gli autori della scoperta nella biblioteca Bodleiana dell'Università di Oxford.
Ma attenzione, ammoniscono gli studiosi australiani: il ritorno dei draghi è frutto anche del ritorno dei loro più audaci avversari: i cavalieri.

Gli studiosi raccontando la storia dei mostri volanti mettono in evidenza come i cambiamenti climatici e la scarsità di cibo, li avrebbero costretti a una lunga ibernazione iniziata nel XV secolo. Ma che ora sta cambiando. D'altra parte era pur sempre il primo d'aprile...


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
L'esperto risponde