L’autostima non è solo questione di rughe

05 novembre 2015

L'autostima non è solo questione di rughe



autostima; botox; chirurgia estetica


Sono molte le persone, non solo donne, che ricorrono a piccoli interventi estetici al viso per eliminare qualche ruga e contemporaneamente qualche anno, ma secondo quanto emerso da un recente studio statunitense, non è questa la strategia per aumentare l'autostima. «I risultati dello studio sorprendono solo in parte» dice Andrew Jacono, chirurgo plastico del New York Center for facial plastic and laser surgery di New York City, che poi aggiunge: «l'autostima è qualcosa di più complesso di una semplice questione di apparenza e deriva da processi di sviluppo che partono già in età pediatrica».

E i risultati dello studio da poco pubblicato sulla rivista Jama facial plastic surgery da Jacono e colleghi, dimostrano in effetti che le persone che si sottopongono a un intervento di lifting facciale non modifichino in modo sostanziale la stima in se stesse. «Le 50 persone coinvolte nello studio sono state sottoposte a test per valutare l'autostima subito prima e poi sei mesi dopo l'intervento» afferma l'autore spiegando che nessuno dei partecipanti aveva il volto sfigurato, ma tutti si volevano sottoporre all'intervento solo per ottenere un aspetto più giovane. Ma anche a intervento perfettamente riuscito dal punto di vista tecnico, l'autostima dei partecipanti non si modificava, anzi, se era piuttosto buona prima dell'intervento, dopo sei mesi rischiava anche di peggiorare.

«L'autostima è frutto di un lavoro interiore, non è questione di chirurgia estetica» conferma Jacono. «Probabilmente la chirurgia estetica non è la strategia di prima scelta per chi vuole aumentare la propria autostima a meno che non ci siano condizioni particolari come ferite o deformità che rendono la persona oggetto di attenzioni non gradite» aggiunge Brenda Major, dell'Università della California a Santa Barbara. In conclusione, come ricordano gli autori, la stima e la fiducia in se stessi derivano da anni di lavoro interiore e sarebbe piuttosto ingenuo pensare che un semplice lifting possa modificarli troppo profondamente.


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Mal di testa: i 10 cibi da evitare
Mente e cervello
17 ottobre 2017
News
Mal di testa: i 10 cibi da evitare
Battibecchi tra neo sposi? Lo stress cala grazie agli amici
Mente e cervello
21 settembre 2017
News
Battibecchi tra neo sposi? Lo stress cala grazie agli amici