Attivi e in movimento anche in inverno

28 dicembre 2015
News

Attivi e in movimento anche in inverno





Si sta davvero bene al caldo sotto le coperte. Nelle buie mattine invernali anche solo il pensiero di alzarsi e uscire per fare una corsa o una passeggiata possono creare scompiglio, ma gli esperti inglesi del National health service (Nhs) spiegano perché il freddo non deve essere un ostacolo che impedisce di fare esercizio e forniscono anche preziosi consigli su come affrontare l'attività fisica in inverno senza rischi per la salute.

Una delle principali motivazioni che dovrebbero spingere tutti a muoversi anche nei mesi più freddi è rappresentata dall'influenza dell'esercizio sull'umore. «Restare attivi anche in autunno e in inverno aiuta a combattere quell'umore negativo tipico dei mesi freddi e ciò rende meno pesante alzarsi al mattino quando fuori è ancora buio» spiegano gli esperti Nhs.

Inoltre alcuni studi suggeriscono che chi si muove ha un sistema immunitario più vigile e di conseguenza è meno esposto al rischio di prendersi i classici "malanni di stagione".

E non dimentichiamo la bilancia. «Restare attivi permette di tenere sotto controllo il peso in un periodo nel quale si tende in genere a mangiare di più rispetto ai mesi estivi» precisano i ricercatori.

L'importante è fare esercizio in piena sicurezza.

1. Prima regola è senza dubbio il riscaldamento: prima di iniziare una sessione di esercizio all'aperto è fondamentale riscaldare i muscoli magari con una passeggiata a passo veloce per 10 minuti.

2. Se si pratica attività all'aria aperta è importante anche l'abbigliamento che, se scelto correttamente, serve anche a non disperdere calore. Via libera allora a un abbigliamento multistrato oppure a indumenti in materiali pensati appositamente per l'attività fisica all'aperto nei mesi freddi.

3. Attenzione anche alla testa, attraverso la quale si disperde in genere molto calore: meglio pensare anche a un cappellino.

4. L'ultimo consiglio, ma non meno importante, dei ricercatori inglesi riguarda la sicurezza: se si esce a correre o ad allenarsi in inverno quando fuori è buio, è meglio rimanere su percorsi ben illuminati e indossare sempre indumenti con inserti catarifrangenti. L'ideale sarebbe uscire sempre in compagnia, ma se questo non è possibile, è buona regola comunicare a qualcuno dove si pensa di andare. E se proprio l'esercizio fisico al freddo non piace, si può sempre optare per l'attività in palestra o anche nel salotto di casa.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
L'esperto risponde