2. Glicemia alterata e valori - #Diabete: le risposte alle vostre domande

26 gennaio 2016

2. Glicemia alterata e valori - #Diabete: le risposte alle vostre domande



Dopo aver fatto un quadro completo sul diabete in diretta web lo scorso 6 ottobre, con Carlo B. Giorda, Direttore e diabetologia, Asl Torino 5, Dica33 ha realizzato uno speciale di riepilogo, diviso per capitoli, delle domande arrivate in redazione.

Qui di seguito, i diversi capitoli identificati:

1. Come prevenire il diabete
2. Glicemia alterata e valori
3. Diabete: sì o no?
4. Valutazione farmaci orali
5. Domande sui farmaci
6. Alimentazione
7. Integratori e cura senza farmaci
8. Storia di diabete con patologie concomitanti
9. Sport e diabete - Stress e diabete
10. Gravidanza e diabete
11. Complicanze
12. Sintomi vari e strani
13. Sindrome metabolica
14. Diabete tipo 1

Scarica le risposte sul tema "Glicemia alterata e valori" in formato pdf

1. Ho un valore di 120/122 e peso 57 kg alto 1,70m. Cosa devo fare per diminuire questo malefico valore?
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

2. Ho 53 anni in menopausa da 3 anni, avevo in famiglia il babbo diabetico e la nonna paterna diabetica. Tutti e due si facevano l'insulina. Ho fatto gli esami del sangue e ho i valori della glicemia 108 e l'emoglobina glicata 45 premetto che tre mesi fa l'avevo a 46 poi il dottore mi ha messo a dieta e ora è scesa solo di 1. Vorrei sapere se è il caso di passare una visita diabetologica oppure devo per forza prendere la pasticca? In estate faccio ciclismo due o tre volte la settimana poi però in inverno non vado e allora faccio in casa l'ellittica. Il mio problema è che non so più cosa mangiare, soprattutto a metà mattina mi sento un calo di zuccheri e mi sento come svenire se non mangio qualcosa. Vorrei qualcuno che mi dicesse cosa comprare una marca di biscotti o altro perché ad esempio mangiare una mela non mi sazia. Vi ringrazio
Nessuna pasticca, farei una curva da carico (OGTT) per definire la presenza di diabete.

3. Da poco ho scoperto il diabete la mia vita è cambiata con glicemia 112 e emoglobina glicata 6,5; non prendo farmaci per ora sono diminuita di 10 chili e non so cosa mangiare. La mia domanda è: sono diabetica o ho una glicemia alterata?
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

4. Ho 25 anni la mia ultima glicemia era 113 in famiglia nessuno con il diabete, sono alto 1.77 peso 59,2kg, sportivo da cosa potrebbe essere determinato? Grazie e cordiali saluti
Potrebbe avere un'alterata glicemia a digiuno (IFG), io farei una curva da carico (OGTT).

5. Buonasera ho 43 anni. Volevo avere qualche spiegazione in merito alla seguente cosa. Sono 3-4 anni che la mia glicemia da analisi del sangue effettuate annualmente si è attestata sui 108/110 mgl a digiuno. Premetto che quotidianamente faccio esercizio fisico per 30-40 minuti attraverso passo veloce o corsa leggera. Sono alto due metri e peso kg 106 (fino a 4-5 anni fa pesavo kg 118). Non faccio diete ma cerco di fare un alimentazione bilanciata a base di frutta verdura legumi pesce e formaggi tipo crescenza robiola. Mangio la pasta solo il sabato e la domenica alternando quella biologica a quella a base di farina di farro o kamut. Per il pane ultimamente mangio quello tostato. Per lo zucchero utilizzo quello di canna anche nei 2/3 caffè giornalieri che prendo. Due importanti considerazioni: sono molto goloso di dolci anche se cerco di non esagerare e mia nonna aveva il diabete per la qual cosa le fu amputata una gamba (stessa cosa anche al fratello). Che suggerimenti potete darmi in proposito?
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

6. Glicata a 6,9 invece a digiuno 131 non prendo nessun farmaco. Faccio bene?
Può continuare così. Controlli pressione e colesterolo.

7. Vorrei una spiegazione riguardante i risultati delle mie analisi: glicemia 129 a digiuno e gamma gt a 43. Spesso si manifesta orticaria con ponfi grandissimi con la durata di quasi 48 ore.
L'orticaria non dovrebbe c'entrare nulla. Eseguire HbA1c (emoglobina glicata).

8. Buona sera. Mia nonna e altri miei familiari sono mancati per il diabete. Io non so se ce l'ho. Vorrei sapere se le macchie nere sulle ascelle sono un sintomo. Grazie
No, non hanno a che vedere con il diabete.

9. La mia glicemia al mattino è sempre tra 115-125, anche se la sera precedente sono stato digiuno, per il resto le misurazioni sono ai valori normali, siccome faccio abbastanza movimento, tre volte alla settimana 10 km in 90', ho fatto le analisi al ritorno della mia camminata ed era 102. Volevo sapere se il valore è falsato oppure sarebbe stato lo stesso?
Camminare riduce sempre la glicemia. Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

10. Gentilissimo Dottore sono un uomo di 57 anni con madre affetta da diabete 2 ma in maniera lieve. Io conduco una vita abbastanza regolare, e vado 2 volte settimana in piscina e altre 2 in palestra. Però in occasione dei controlli ematici ho sempre la glicemia a digiuno borderline (dai 100 ai 110). In una occasione l'ho riscontrata a 126. Allora ho fatto una curva da carico e i valori erano: A digiuno 111 e dopo due ore 83, quindi nella norma. L'emoglobina glicata è 37,5. Come mai però a digiuno ho sempre i valori un po' alterati? Sono a rischio diabete? Come dovrei comportarmi? Grazie
Ha un IFG ovvero un'alterata glicemia a digiuno. Non è diabete ma aumenta il rischio di svilupparlo. Consiglio di perdere peso.

11. Con glucosio a 139 e emoglobina a 43 transaminasi gpt a 73 e gamma ggt a 72 devo considerarmi ad alto rischio e cosa devo fare?
Perdere peso, migliora anche il fegato.

12. Quando occorre preoccuparsi se la glicemia è alta? Ho 67 anni e ho la glicemia a digiuno 116.
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

13. Ho la glicemia a 121 a digiuno. Ho 59 anni. Mi devo preoccupare?
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

14. Salve ho sempre avuto la glicemia nella norma ma in questi ultimi anni ogni tanto la glicemia supera i 100 e a volte invece è giusta. È giusto parlare di diabete? Quali sono i sintomi più evidenti all'inizio? Ora ho il glucosio a digiuno a 134, alcuni mesi fa in primavera era giusto. È vero che può influire anche lo stress sul risultato dell'esame? Se il valore della glicemia è sempre alto può essere un segno di diabete? Che complicazioni può dare il diabete riconosciuto? Grazie e saluti
Lo stress aumenta l'iperglicemia. Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

15. Sono alcuni anni che all'esame del sangue, la glicemia si assesta sui valori di 100 - 1110. Mi devo preoccupare? Quali consigli mi date?
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

16. La glicata a 6 è da considerare diabete?
No, >6.5%.

17. 4.8 di emoglobina glicata è diabete?
No, >6.5%.

18. Ho la glicemia a 120, 52 anni e 90 kg per 190 di altezza. Sono magro e sto bene. È normale questo valore mentre lavoro e sono in movimento?
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

19. Eg. Dr. e Sig. Mia moglie presenta sempre a digiuno valori di glicemia di 119-115 leggermente superiori al max. È in cura per crest-sindrome. (Immunologia reumatologica di Novara). Sua mamma ha il diabete curato con farmaci orali da almeno 15 anni. Che terapia e quali esami sono consigliabili per mia moglie? Grazie e distinti saluti.
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

20. Come posso curare la glicemia che ha un valore che oscilla tra 103 e 125/110? Il medico di famiglia dice di non dovermi preoccupare, è vero? Ciò si è verificato dopo un ciclo di chemioterapia durato 6 mesi a base di Folsfox. Sempre dopo un ciclo semestrale di chemioterapia con Folsfox, ho visto che il valore della Gamma GLUTAMMILTRANSPEPTIDASI-S ha subito una variazione oscillante tra 101 e 125/60 delle ultime analisi di settembre 2015.Che tipo di farmaco dovrei assumere per tornare a valori normali, visto che il medico di famiglia minimizza tutto?
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete.

21. Non sono diabetica ma insulinoresistente. Prendo la metformina e vorrei sapere il tipo di alimentazione giusta grazie
Limitare (ma non abolire) gli zuccheri a rapido assorbimento. In linea generale non salire di peso.

22. Peso 56 Kg alto 1,70 ho sempre una glicemia alta 120/122, mio padre aveva il diabete. Non so come abbassare questo valore. Devo consigliarmi con dietologo?
Farei una curva da carico (OGTT), per definire la presenza certa di diabete Poi utile sentire un dietista.

Per tornare all'elenco dei capitoli clicca qui


Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  Esperto risponde  |
Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico


Potrebbe interessarti
Diabete di tipo 2: occhio allo zucchero, ma anche al sale
Diabete tiroide e ghiandole
22 settembre 2017
News
Diabete di tipo 2: occhio allo zucchero, ma anche al sale
Tumore della tiroide: il punto di vista dei pazienti
Diabete tiroide e ghiandole
13 aprile 2017
Interviste
Tumore della tiroide: il punto di vista dei pazienti
L'esperto risponde