NEWS

Consumo di cioccolato: i pro e i contro per la salute

Consumo di cioccolato: i pro e i contro per la saluteSecondo i dati di uno studio statunitense, consumare cioccolato può avere un effetto positivo sulla salute, ma non è privo di rischi ed è bene quindi non abusare di questo goloso alimento. «Sappiamo che i flavanoli (comporti antiossidanti) del cacao possono migliorare la salute cardio-metabolica, ma i risultati oggi disponibili sul breve periodo sono contrastanti e quelli a lungo termine sono ancora troppo scarsi» esordisce Xiaochen Lin della Brown University di Providence, negli Stati Uniti, prima autrice della ricerca pubblicata sulla rivista The journal of nutrition.

E per quantificare l'effetto dei flavanoli del cacao sui marcatori cardio-metabolici come trigliceridi, colesterolo e glicemia, Lin e colleghi hanno analizzato le ricerche finora pubblicate sull'argomento includendo nell'analisi 19 studi per un totale di 1.131 partecipanti.

«Le dosi di flavanoli assunte nei diversi studi variavano da 166 a 2.110 mg/giorno e la durata degli studi da 2 a 52 settimane» precisano gli autori ricordando che il contenuto di flavanoli varia notevolmente a seconda del tipo di cioccolato: è maggiore nel fondente, meno elevato nel cioccolato al latte e in quello bianco.

«Rispetto al placebo, il cacao con i suoi flavanoli ha avuto un effetto positivo su trigliceridi totali, colesterolo Hdl (quello buono), insulina a digiuno, resistenza all'insulina, proteina C-reattiva (proteina rilevabile nel sangue prodotta dal fegato, sintetizzata durante uno stato infiammatorio) e la proteina Vcam-1» spiega Lin che poi aggiunge: «Le differenze sono piccole, ma comunque significative».

E John Finley, professore aggiunto di nutrizione e scienze alimentari alla Louisiana state university, sostiene che l'effetto positivo del cacao sulla salute potrebbe essere legato alla capacità dei flavanoli di combattere l'infiammazione, ma non per questo è possibile consumare cioccolato senza limiti. «Nel cioccolato, oltre ai flavanoli, ci sono anche molti zuccheri e altre sostanze che possono essere dannose per la salute» dicono gli autori che poi concludono: «Al momento i dati disponibili non permettono di dare raccomandazioni certe su quanto cioccolato portare in tavola».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


NOTIZIE DI: Alimentazione



Feed RSS







VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra