NEWS

A Milano serata di musica a sostegno della lotta alla distrofia

Sosteniamo la ricerca per migliorare la vita a 10mila malati di distrofie miotonicheLa Fondazione malattie miotoniche - Fmm,insieme all'Associazione culturale canti corum organizza una serata di musica e solidarietà a favore del Progetto Troponina, per prevenire la compromissione cardiaca nei malati affetti da distrofie miotoniche.
Il concerto si terrà giovedì 17 novembre, alle ore 21:00 presso il tempio Valdese in Via Francesco Sforza 12/A a Milano. Il coro Canti Corum propone un prezioso programma del grande compositore amburghese Johannes Brahms: i Liebeslieder op.52, capolavoro per voci e pianoforte a quattro mani, su testi del poeta G.F. Daumer, e una selezione di armonizzazioni di canti popolari tratti dai sette quaderni intitolati Deutsche Volkslieder in una raffinata versione a più voci realizzata con squisito gusto brahmsiano.

Le malattie miotoniche sono malattie ereditarie e degenerative che colpiscono i muscoli di tutto il corpo. Purtroppo, non esiste ancora una cura. In quanto genetiche, sono malattie che possono trasmettersi dai genitori ai figli, colpendo profondamente l'intera famiglia. In Italia ci sono oltre 10mila persone che soffrono di distrofie miotoniche.

La Fondazione malattie miotoniche è stata costituita nel 2011 per sostenere la ricerca scientifica per queste patologie. Negli ultimi anni sono stati fatti grandi passi in avanti: grazie a nuove terapie farmacologiche tante persone tengono sotto controllo la malattia ehanno migliorato la loro qualità di vita.

«Abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti per realizzare la nostra più grande ambizione: che tutte le persone con una malattia miotonica possano tornare ad avere un corpo sano ed essere pienamente integrate nella società», dice Giovanni Meola, Presidente della Fmm.

Il ricavato di questo concerto - patrocinato dal Comune di Milano, il cui ingresso è con un'offerta libera - servirà per il Progetto Troponina,un progetto diricerca per identificare nuovi marcatori che possano prevenire e tenere sotto controllo le alterazioni cardiache, così frequenti nei pazienti affetti da distrofie miotoniche.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Fondazione malattie miotoniche al numero: 333-5213847 o visitare il sito Canti Corum.


© RIPRODUZIONE RISERVATA




Feed RSS







VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra