Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto

07 dicembre 2017
News

Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto



Come se non bastasse il disagio causato dalle vampate di calore, non è raro che a questo sintomo della menopausa si accompagnino anche apnee ostruttive del sonno. Lo spiegano dalle pagine della rivista Menopause gli esperti della North American menopause society che hanno recentemente pubblicato i risultati di uno studio condotto su un campione di circa 1.700 donne di mezza età. Tra le partecipanti allo studio, una su 4 aveva un rischio intermedio o alto di apnea notturna: erano per esempio di età più elevata, con alti livelli di grasso corporeo e pressione sanguigna oltre la norma.
 
Apnee notturne
«Abbiamo osservato che rispetto alle donne con vampate di calore moderate o assenti, quelle che riferivano vampate più gravi avevano una probabilità circa doppia di manifestare anche segni di apnea notturna» dicono gli autori della ricerca, spiegando che l'apnea notturna ostruttiva è caratterizzata da pause nella respirazione o nella deglutizione che impediscono a chi ne soffre di riposare bene durante la notte. Ma non è solo una questione di stanchezza e sonno mancato: soffrire di apnee ostruttive del sonno significa anche avere un rischio aumentato di malattie cardiache, pressione alta, ictus e depressione. «La distruzione dei ritmi del sonno è un problema comune nella menopausa ed è importante riconoscere l'elevato numero di problemi del sonno non diagnosticati, inclusa l'apnea ostruttiva notturna» afferma JoAnn Pinkerton, direttore esecutivo della società scientifica statunitense. «La presenza di mal di testa mattutini o di eccessiva sonnolenza durante il giorno possono far sorgere il sospetto di apnee notturne, suggerendo la necessità di valutazioni più approfondite» afferma Pinkerton, ricordando che lo studio mostra solo la presenza di una associazione tra vampate e apnee del sonno e non un rapporto diretto di causa-effetto.

Fonti: Menopause 2017. doi: 10.1097/GME.0000000000001020



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Schede patologia


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Longevità. Vivere più a lungo grazie ai telomeri
Benessere
19 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Longevità. Vivere più a lungo grazie ai telomeri
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Carenza di ferro
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di ferro