Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2017
Farmaci - Bioarginina

Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Farmaceutici Damor S.p.A.

MARCHIO

Bioarginina

CONFEZIONE

20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

ALTRE CONFEZIONI DI BIOARGININA DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
arginina cloridrato

FORMA FARMACEUTICA
soluzione (uso interno)

GRUPPO TERAPEUTICO
Aminoacidi e derivati

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
23,00 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

Terapia delle iperammoniemie congenite dovute a difetti del ciclo dell'urea.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Acidosi ipercloremica.

Alterata funzionalità renale.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

Non sono note interazioni o incompatibilità.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

Non sono note interazioni o incompatibilità.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

Da 1 a 3 flaconi per via endovenosa nelle 24 ore, salvo diversa prescrizione del medico.

La somministrazione è solo per via endovenosa e va praticata sempre lentamente.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

Non sono stai riportati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

Per la presenza di cloruro è possibile la comparsa di acidosi ipercloremica. L'infusione troppo rapida può causare vomito.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette.

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


CONSERVAZIONE



Nessuna particolare precauzione per la conservazione.






Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Ultimi articoli
L'esperto risponde