Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

Ultimo aggiornamento: 12 gennaio 2018
Farmaci - Ctard

Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Pfizer Italia S.r.l.

MARCHIO

Ctard

CONFEZIONE

500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

PRINCIPIO ATTIVO
acido ascorbico

FORMA FARMACEUTICA
capsula a rilascio modificato

GRUPPO TERAPEUTICO
Vitamine

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
DISCR.


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

Profilassi e terapia della carenza di Vitamina C (gravidanza, allattamento, alimentazione artificiale dei lattanti, tendenza alle emorragie per fragilità capillare). Coadiuvante nella terapia delle stomatiti e delle gengiviti.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

Ipersensibilità verso il farmaco.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

L'acido ascorbico può interferire, ad alte dosi, sui risultati di alcuni test diagnostici(in particolare la ricerca di glucosio nelle urine con mezzi non specifici). Il prodotto contiene saccarosio, di ciò si tenga conto in pazienti diabetici e in pazienti che seguono un regime ipocalorico.

Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il Medico.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

Non sono mai stati evidenziati problemi connessi alla interazione con altri farmaci.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

Una capsula di C-TARD al mattino ed una capsula alla sera. Non superare le dosi consigliate.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

Non sono stati riportati fenomeni di sovradosaggio con l'uso di C-TARD.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Ctard 500 mg 60 capsule rigide a rilascio prolungato

Ai dosaggi più alti di quelli consigliati, sono stati riferiti cefalea

e disturbi gastrointestinali. Qualora si verificassero eventuali altri effetti indesiderati, consultare il Medico.


CONSERVAZIONE



Conservare a temperatura non superiore a 25°C


PATOLOGIE ASSOCIATE







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio
Stomaco e intestino
20 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio
L'esperto risponde