Edevexin 5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.

Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2017
Farmaci - Edevexin

Edevexin 5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Ibi Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A.

MARCHIO

Edevexin

CONFEZIONE

5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.

ALTRE CONFEZIONI DI EDEVEXIN DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
escina sale sodico

FORMA FARMACEUTICA
Polvere

GRUPPO TERAPEUTICO
Capillaroprotettori

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
60 mesi

PREZZO
10,40 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Edevexin 5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.

Stati di fragilità capillare


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Edevexin 5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo (qui non riportato) 6.1.

Affezioni emolitiche; edemi generalizzati di origine cardiaca, renale e discrasica.

Insufficienza renale, shock renale, pregresse affezioni renali, incompatibilità Rh in gravidanza.

Pazienti a rischio trombotico; concomitante uso di contraccettivi orali.

Sono assolutamente da evitare le iniezioni intrarteriose per la possibilità di necrosi vasali.

Non somministrare nei primi tre mesi di gravidanza e durante l'allattamento.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Edevexin 5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.

Edevexin polvere e solvente per infusione iniettabile deve essere somministrato esclusivamente per via endovenosa. Se per errore la soluzione viene iniettata fuori vena occorre intraprendere immediatamente le misure di routine (iniezione di procaina, ialuronidasi, riposo del braccio).

Per evitare la possibile irritazione della parete vasale, si deve prestare particolare attenzione affinchè l'ago sia ben libero nel lume della vena (il che esclude l'iniezione in vene di piccolo calibro, ad esempio sul dorso della mano) e fare in modo che l'iniezione non avvenga troppo lentamente

In caso di iniezione accidentale intrarteriosa lasciare l'ago in sede ed iniettare mediante lo stesso 10 ml di soluzione fisiologica allo 0,9% contenente 10.000 U.I. di eparina. È necessario inoltre il blocco del ganglio stellato.

Edevexin non deve essere utilizzato in pazienti con insufficienza renale. Pertanto quando Edevexin viene utilizzato in affezioni che possono complicarsi con riduzione della funzione renale (es. traumi da schiacciamento massivo, gravi traumi cranio-encefalici, estese ustioni) questa deve essere attentamente controllata fin dall'inizio della terapia e qualora si presentasse alterata il trattamento con Edevexin deve essere immediatamente sospeso.

Se si manifestano infiammazione della pelle, tromboflebite o indurimento sottocutaneo, dolore grave, ulcere, improvviso rigonfiamento di una o di entrambe le gambe, insufficienza cardiaca si deve immediatamente consultare il medico perchè questi possono essere segni di gravi patologie.

In caso di uso concomitante di medicinali anticoagulanti, i parametri della coagulazione sanguigna devono essere frequentemente monitorati .

È essenziale ottemperare ad ogni altra misura non invasiva prescritta dal medico, come ad esempio il bendaggio delle gambe, l'uso di calze elastiche o anche applicazioni di acqua fredda.

Non sono noti casi di assuefazione o dipendenza.

Popolazione pediatrica

Il prodotto non è destinato a bambini e adolescenti sotto i 18 anni di età.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Edevexin 5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.

La contemporanea somministrazione di aminoglicosidi (ad esempio gentamicina) deve essere evitata in quanto l'escina potrebbe incrementare la nefrotossicità di questi antibiotici. L'escina può potenziare l'azione degli anticoagulanti somministrati contemporaneamente. In questo caso occorre modificare opportunamente le dosi in funzione dei risultati delle analisi cliniche (ad esempio tempo di protrombina).

Il legame dell'escina con le proteine plasmatiche può essere modificato da alcuni antibiotici (ad esempio la cefalotina può aumentare la concentrazione di escina libera nel siero). Con ampicillina questo effetto è molto modesto.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Edevexin 5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.

Posologia

Adulti

Edevexin 5 mg/5 ml polvere e solvente per soluzione per infusione

La posologia media negli adulti è di 1-2 fiale al giorno.

In casi di particolare urgenza e gravità (edemi cerebrali anche in corso di interventi, trombosi cerebrale) l'iniezione può essere ripetuta, ma la dose giornaliera non deve superare i 20 mg.

Popolazione pediatrica

Il prodotto non è destinato a bambini e adolescenti sotto i 18 anni di età

Modo di somministrazione

Edevexin polvere e solvente per infusione iniettabile deve essere somministrato esclusivamente per via endovenosa.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Edevexin 5 mg/5 ml soluz. infusione uso endovenoso 3 fiale polv. + 3 fiale solv.

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio. Le saponine possono intensificare la nausea, un effetto indesiderato di questo medicinale. È anche possibile l'insorgenza di vomito e diarrea.

Non sono noti antidoti specifici.

La gestione di un sovraddosaggio deve includere un appropriato trattamento sintomatico e di supporto.


CONSERVAZIONE



Questo medicinale non richiede particolari precauzioni per la conservazione.


PATOLOGIE ASSOCIATE







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Carenza di ferro
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di ferro
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore