Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

Ultimo aggiornamento: 12 gennaio 2018
Farmaci - Profer

Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Aesculapius Farmaceutici S.r.l.

MARCHIO

Profer

CONFEZIONE

800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

PRINCIPIO ATTIVO
ferrispartilato

FORMA FARMACEUTICA
soluzione

GRUPPO TERAPEUTICO
Antianemici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
15,20 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

Stati di carenza di ferro assoluta e relativa: anemie sideropeniche, latenti o conclamate, dell'infanzia e dell'età adulta, dovute a deficiente apporto o assorbimento di ferro, o ad aumentato fabbisogno, secondarie ad emorragie acute e croniche oppure a malattie infettive, gravidanza e allattamento.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Emosiderosi, emocromatosi. Anemie aplastiche, emolitiche, sideroacrestiche. Pancreatite cronica. Cirrosi epatica. Anemia saturnina, talassemia, Porfiria

Il ferro è controindicato in pazienti che ricevono ripetutamente trasfusioni di sangue.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

Il trattamento deve essere preceduto da una precisa diagnosi di anemia sideropenica.

Non sono necessarie avvertenze particolari in quanto il preparato non dà luogo a rischi di assuefazione o di dipendenza. La durata della somministrazione continua non dovrebbe superare i 6 mesi, se non in presenza di emorragia continua, menorragia o gravidanza. Può interferire con i test di laboratorio per la ricerca del sangue occulto nelle feci.

Tenere il medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini onde evitare avvelenamenti accidentali da ferro.

Prima di istituire la terapia, stabilire la natura dell'anemia.

Informazioni importanti su alcuni eccipienti

Il medicinale contiene 14 g di sorbitolo. Quando assunta secondo la posologia raccomandata, ogni dose fornisce fino a 1,4 g di sorbitolo. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, non devono assumere questo medicinale.

Questo medicinale contiene metile para-idrossibenzoato e propile para-idrossibenzoato pertanto può causare reazioni allergiche (anche ritardate).


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

I derivati del ferro possono ridurre l'assorbimento delle tetracicline.

Il ferro può ridurre l'assorbimento gastrointestinale delle penicilamine. Nel caso debbano essere assunte entrambe le terapie, le penicilamine devono essere somministrate almeno 2 ore prima o 2 ore dopo l'assunzione del preparato a base di ferro.

Il cloramfenicolo può ritardare la risposta della terapia a base di ferro.

La concomitante somministrazione di antiacidi e preparazioni orali a base di ferro può ridurre l'assorbimento del ferro.

La concomitante somministrazione di preparazioni a base di ferro può interferire con l'assorbimento di alcuni chinolonici per os come ciprofloxacina, norfloxacina e ofloxacina come risulta dalla diminuita concentrazione di chinolonici nel siero e nelle urine.

Può diminuire, inoltre, l'assorbimento della metildopa e, nei soggetti con ipotiroidismo della tiroxina.

L'incidenza e la gravità delle possibili reazioni anafilattiche/anafilattoidi durante la terapia con Profer possono aumentare se Profer viene utilizzato in pazienti in trattamento con ACE-inibitori.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

Adulti:

1-2 flaconcini al giorno (pari a 40-80 mg di Fe3+), secondo giudizio medico, suddivisi in 2 somministrazioni, preferibilmente prima dei pasti.

Bambini:

Prelevare dal flaconcino 1,5 ml/Kg/die (pari a 4 mg/Kg di Fe3+) al giorno, secondo giudizio medico, suddivisi in 2 somministrazioni, preferibilmente prima dei pasti.

Si raccomanda di non superare il dosaggio giornaliero di 2 flaconcini (80 mg).


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

Nel caso di ingestione di dosi massive di sali di ferro, il paziente presenta epigastralgia, nausea, vomito, diarrea ed ematemesi, spesso associati a sonnolenza, pallore, cianosi, shock, fino al coma. Il trattamento deve essere il più sollecito possibile e consiste nella somministrazione di un emetico seguito eventualmente da lavanda gastrica e nel praticare idonea terapia di supporto.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Profer 800 mg/15 ml soluzione orale - 10 flaconcini

Con dosi troppo elevate si possono occasionalmente manifestare disturbi gastrointestinali transitori. diarrea, stipsi, nausea, vomito, dolori o disturbi addominali,

Durante la somministrazione di preparazioni contenenti ferro, può verificarsi una innocua colorazione nera delle feci o colore scuro nelle urine o colorazione temporanea dei denti.

Si possono avere casi isolati di reazioni allergiche che vanno dal rash cutaneo a reazioni anafilattiche.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


CONSERVAZIONE



Questo medicinale non richiede alcuna particolare condizione per la conservazione


PATOLOGIE ASSOCIATE







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso