Seractil 400 mg polvere per sospensione orale 30 bustine

Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2017
Farmaci - Seractil

Seractil 400 mg polvere per sospensione orale 30 bustine



Cerca:   Seractil |  dexibuprofene |  Therabel Gienne Pharma S.p.A. |  Nuova ricerca »


MARCHIO

Seractil

CONFEZIONE

400 mg polvere per sospensione orale 30 bustine

ALTRE CONFEZIONI DI SERACTIL DISPONIBILI


AZIENDA

Therabel Gienne Pharma S.p.A.

CLASSE

A

RICETTA

medicinale soggetto a prescrizione medica

PRINCIPIO ATTIVO

dexibuprofene

ATC

Dexibuprofene

GRUPPO TERAPEUTICO

Analgesici FANS

FORMA FARMACEUTICA

Polvere

SCADENZA

36 mesi

PREZZO

7,42 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Seractil 400 mg polvere per sospensione orale 30 bustine

Trattamento sintomatico del dolore e dell'infiammazione associati ad osteoartrite.

Trattamento sintomatico acuto del dolore durante il periodo mestruale (dismenorrea primaria).

Trattamento sintomatico di altre forme di dolore lieve o moderato come il dolore muscolo-scheletrico e il dolore dentale.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Seractil 400 mg polvere per sospensione orale 30 bustine

Posologia

Il dosaggio deve essere aggiustato in funzione della gravità del disturbo e dei sintomi accusati dal paziente.

Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l'uso della dose minima efficace per la durata di trattamento più breve possibile per controllare i sintomi .

La dose singola massima è 400 mg, la dose massima giornaliera è 1200 mg di dexibuprofene.

Il dexibuprofene è disponibile in bustine da 300 e 400 mg.

La durata del trattamento non deve superare le due settimane. Nel caso di trattamenti di durata superiore sono disponibili prodotti alternativi, ad esempio dexibuprofene compresse rivestite con film.

Osteoartrite

La dose giornaliera raccomandata è di 600-900 mg di dexibuprofene, suddivisa fino a tre somministrazioni, per esempio 400 mg due volte al giorno o 300 mg due o tre volte al giorno. La dose giornaliera può essere aumentata fino a 1200 mg di dexibuprofene, in pazienti con sintomatologia acuta o in corso di riacutizzazione.

Dolore lieve o moderato

La dose giornaliera raccomandata è di 600 mg di dexibuprofene, suddivisa fino a tre singole dosi. Se risulta necessario, in pazienti affetti da dolore acuto (per es. in seguito ad avulsione chirurgica di denti) la dose del dexibuprofene può essere temporaneamente aumentata sino a 1200 mg al giorno.

Dismenorrea

Viene raccomandata una dose giornaliera da 600 a 900 mg di dexibuprofene, suddivisa fino a tre singole dosi, per esempio 400 mg due volte al giorno o 300 mg due o tre volte al giorno.

Popolazione pediatrica

La sicurezza e l'efficacia di dexibuprofene nei bambini di età inferiore a 18 anni non sono ancora stabilite.

Anziani

Negli anziani non sono necessarie particolari modifiche dei dosaggi descritti. Tuttavia, è opportuna una valutazione e una riduzione della dose individuale a causa dell'aumentata suscettibilità degli anziani alle reazioni avverse del tratto gastrointestinale .

Disfunzione epatica

Pazienti con disfunzione epatica lieve o moderata devono iniziare la terapia a dosi ridotte e devono essere strettamente controllati.

Disfunzione renale

Pazienti con disfunzione renale lieve o moderata devono iniziare la terapia a dosi ridotte.

Modo di somministrazione

La polvere deve essere sospesa in un bicchiere d'acqua, circa 200 ml e deve essere bevuta subito dopo la preparazione. Le bustine possono essere assunte a stomaco pieno o vuoto . In genere i FANS (farmaci antiinfiammatori non steroidei) vengono preferibilmente assunti dopo i pasti per ridurre l'irritazione gastrointestinale, in modo particolare durante l'impiego cronico.

Tuttavia è prevedibile in alcuni pazienti una latenza nell'insorgenza dell'effetto terapeutico se l'assunzione avviene con i pasti o immediatamente dopo.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Seractil 400 mg polvere per sospensione orale 30 bustine

Il dexibuprofene non deve essere somministrato nei seguenti casi:
  • Pazienti con ipersensibilità al dexibuprofene, a qualsiasi altro FANS o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Pazienti in cui sostanze con analogo meccanismo d'azione (per es. acido acetilsalicilico o altri FANS) possono scatenare attacchi di asma, broncospasmo, rinite acuta o causare polipi nasali, orticaria o edema angioneurotico.
  • Pazienti con storia di emorragia o perforazione gastrointestinale, correlate a pregressa terapia con FANS.
  • Pazienti con sospetta o attiva o con pregressa ulcera peptica/emorragica ricorrente (due o più episodi distinti di dimostrata ulcerazione o sanguinamento).
  • Pazienti con emorragia cerebrovascolare o con altre emorragie in corso.
  • Pazienti con morbo di Crohn attivo o con colite ulcerosa attiva.
  • Pazienti con insufficienza cardiaca grave (IV classe NYHA).
  • Pazienti con disfunzione renale grave (VFG < 30 ml/min).
  • Pazienti con funzionalità epatica gravemente compromessa.
  • A partire dal 6° mese di gravidanza .

VEDI PATOLOGIE ASSOCIATE



Cerca:   Seractil |  dexibuprofene |  Therabel Gienne Pharma S.p.A. |  Nuova ricerca »



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
L'esperto risponde