Multivitamix Crono 30 compresse

Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2016
Parafarmaci - Scheda Multivitamix

Multivitamix Crono 30 compresse




ALTRE CONFEZIONI DI MULTIVITAMIX DISPONIBILI


INDICE SCHEDA


  • INFORMAZIONI GENERALI
  • INDICAZIONI
  • MODO D'USO
  • AVVERTENZE


» INFORMAZIONI GENERALI



MARCHIO

Multivitamix

CONFEZIONE

Crono 30 compresse

AZIENDA

Montefarmaco OTC S.p.A.

CATEGORIA MERCEOLOGICA

integratori di vitamine e minerali

PREZZO

9,00 €


» INDICAZIONI



A cosa serve Multivitamix Crono 30 compresse

È un integratore multivilaminico e multiminerale completo indicato in caso di carenze o di aumentati fabbisogni organici dei micronutrienfi contenuti, particolarmente utili per adulti, ragazzi. La tecnologia multistrato a rilascio differenziato garantisce la cessione delle vitamine e dei minerali nelle varie fasi della giornata per venire incontro alle esigenze vitaminiche dell'organismo. La sua formula bilanciata garantisce un apporto giornaliero di vitamine e minerali nel rispetto delle dosi giornaliere raccomandate (RDA).


» MODO D'USO



Come si usa Multivitamix Crono 30 compresse

Una compressa tristrato al giorno da deglutire con acqua o altra bevanda, preferibilmente al mattino e a stomaco pieno.


» AVVERTENZE



Conservare al riparo dalla luce e in luogo fresco e asciutto, nella confezione originale ben chiusa. La data di scadenza si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra. Richiudere la confezione dopo l'uso. Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini al di sotto dei tre anni. Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Cistite: meglio evitare il trattamento fai da te
Rene e vie urinarie
11 dicembre 2017
Notizie
Cistite: meglio evitare il trattamento fai da te
L’autolesionismo diventa digitale e passa dai social network
Mente e cervello
11 dicembre 2017
Notizie
L’autolesionismo diventa digitale e passa dai social network
L'esperto risponde