Dexa-Ject 2 mg/ml im ev o sottoc. 1 flacone da 50 ml

Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2018
Prodotti veterinari - Scheda Dexa-Ject

Dexa-Ject 2 mg/ml im ev o sottoc. 1 flacone da 50 ml




AZIENDA

Dopharma Research BV

MARCHIO

Dexa-Ject

CONFEZIONE

2 mg/ml im ev o sottoc. 1 flacone da 50 ml

ALTRE CONFEZIONI DI DEXA-JECT DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
desametasone sodio fosfato

FORMA FARMACEUTICA
flaconi iniettabili

GRUPPO TERAPEUTICO
Corticosteroidi

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
DISCR.


INDICAZIONI

A cosa serve Dexa-Ject 2 mg/ml im ev o sottoc. 1 flacone da 50 ml

cavallo, bovino, suino, cane e gatto: trattamento di condizioni infiammatorie o allergiche. Bovino: induzione del parto; trattamento della chetosi primaria (acetonemia). Cavallo: trattamento di artrite, bursite o tenosinovite.

MODO D'USO

Come si usa Dexa-Ject 2 mg/ml im ev o sottoc. 1 flacone da 50 ml

il prodotto può essere somministrato per iniezione endovenosa o intramuscolare nel cavallo e per iniezione intramuscolare in bovino, suino, cane e gatto. Nel cavallo può essere anche somministrato per via intrarticolare. È necessaria l'adozione delle normali tecniche di asepsi. Per misurare piccoli volumi inferiori a 1 ml, è necessario utilizzare una siringa adeguatamente graduata per garantire l'accurata somministrazione della dose corretta.
Per il trattamento di condizioni infiammatorie o allergiche sono raccomandate le seguenti dosi medie. Tuttavia, la dose effettiva utilizzata deve essere determinata in base alla gravità dei sintomi e alla loro durata.
Specie: cavallo, bovino e suino; posologia: 0,06 mg/kg di peso corporeo a 1,5 ml/50 kg
Specie: cane e gatto; posologia: 0,1 mg/kg di peso corporeo.
Per il trattamento della chetosi primaria nel bovino (acetonemia) viene raccomandata la somministrazioneper via intramuscolare di una dose pari a 0,02-0,04 mg/kg di peso corporeo, corrispondentea una dose di 5-10 ml per animale, in base alle dimensioni del bovino e alla durata dei sintomi. È necessario prestare attenzione al fine di evitare un sovradosaggio nelle razze ChannelIsland. Può essere necessario usare una dose maggiore se i sintomi sono presenti da lungo tempoo se si tratta di una recidiva della patologia. Per l'induzione del parto, allo scopo di evitare la dimensione eccessiva del feto e l'edema mammarionel bovino. Si raccomanda una singola somministrazione per via intramuscolare di una dose pari a 0,04 mg/kg di peso corporeo, corrispondente a una dose di 10 ml per animale, dopo il 260° giorno di gestazione.Il parto avviene normalmente entro 48-72 ore. Per il trattamento di artrite, bursite o tenosinovite, mediante iniezione intrarticolare nel cavallo. Dose 1- 5 mlI dosaggi indicati non sono specifici e vengono forniti come semplice guida. Iniezioni del prodotto all'interno degli spazi articolari o delle borse devono essere precedute dalla rimozione di un volume equivalente di fluido sinoviale. L'adozione di rigorose tecniche di asepsi è essenziale.






Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Alimentazione
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Alimentazione
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
L'esperto risponde