Eficur 50 mg/ml soluzione iniettabile per suini e bovini 1 flacone PET 250 ml

Ultimo aggiornamento: 03 aprile 2018
Prodotti veterinari - Scheda Eficur

Eficur 50 mg/ml soluzione iniettabile per suini e bovini 1 flacone PET 250 ml




AZIENDA

Hipra Italia S.r.l.

MARCHIO

Eficur

CONFEZIONE

50 mg/ml soluzione iniettabile per suini e bovini 1 flacone PET 250 ml

ALTRE CONFEZIONI DI EFICUR DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
ceftiofur

FORMA FARMACEUTICA
flaconi iniettabili

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

PREZZO
245,00 €


INDICAZIONI

A cosa serve Eficur 50 mg/ml soluzione iniettabile per suini e bovini 1 flacone PET 250 ml

Infezioni
associate a batteri sensibili al ceftiofur: Suini:- Trattamento di infezioni respiratorie associate a Pasteurella multocida, Actinobacillus
pleuropneumonia,e Streptococcus suis.Bovini:- Trattamento di infezioni
respiratorie associate a Mannheimia
haemolytica, Pasteurella multocida e Histophilus somni.- Trattamento della
necrobacillosi interdigitale associata a Fusobacterium
necrophorum e Bacteroides melaninogenicus (Porphyromonas asaccharolytica)- Trattamento del componente batterico della
metrite acuta post-parto (puerperale) entro 10 giorni dopo il parto, associata
a Escherichia coli, Arcanobacterium
pyogenes e Fusobacterium necrophorum (solo
nei casi in cui il trattamento con un altro antimicrobico non avuto successo).

MODO D'USO

Come si usa Eficur 50 mg/ml soluzione iniettabile per suini e bovini 1 flacone PET 250 ml

Suini: 3 mg di ceftiofur/kg
p.v./giorno per 3 giorni per via intramuscolare, equivalente a 1 ml di
prodotto/16 kg p.v./giorno.Bovini:Trattamento di infezioni
respiratorie: 1 mg di ceftiofur/kg p.v./giorno per un periodo che va
da 3 a 5 giorni per via sottocutanea, ciò equivale a 1 ml di prodotto/50 kg
p.v./giorno.Trattamento della
necrobacillosi interdigitale bovina: 1 mg di ceftiofur/kg p.v./giorno per 3 giorni per via
sottocutanea, ciò equivale a 1 ml di prodotto/50 kg p.v./giorno.Metrite acuta post-partum
nei 10 giorni successivi al parto: 1 mg de ceftiofur/kg p.v./giorno per 5 giorni
consecutivi per via sottocutanea, equivalente a 1 ml di prodotto/50 kg
p.v./giorno.Le iniezioni successive
devono essere praticate in punti diversi.In caso di metrite acuta
post-partum, in alcuni casi può essere necessaria un'ulteriore terapia di
supporto.Per assicurare un corretto dosaggio, è importante determinare nel modo
più preciso possibile il peso corporeo, onde evitare un sottodosaggio. Agitare bene prima dell'uso.







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne