Sungate sosp. iniett. 1 siringa 1 ml (5 mg/ml)

Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2016
Prodotti veterinari - Scheda Sungate

Sungate sosp. iniett. 1 siringa 1 ml (5 mg/ml)




INDICE SCHEDA


  • INFORMAZIONI GENERALI
  • INDICAZIONI TERAPEUTICHE
  • POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


» INFORMAZIONI GENERALI



MARCHIO

Sungate

CONFEZIONE

sosp. iniett. 1 siringa 1 ml (5 mg/ml)

AZIENDA

Acme S.r.l.

CATEGORIA MERCEOLOGICA

specialità medicinali veterinarie

RICETTA

ricetta medica in copia unica non ripetibile

PRINCIPIO ATTIVO

stanozololo

ATC

Stanozololo

GRUPPO TERAPEUTICO

Antinfiammatori

FORMA FARMACEUTICA

siringhe preriempite/fiala + siringa

SCADENZA

60 mesi

PREZZO

99,00 €


» INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Sungate sosp. iniett. 1 siringa 1 ml (5 mg/ml)

terapia rigenerativa nelle artropatie asettiche del cavallo caratterizzate da degenerazione delle cartilagini articolari e della membrana sinoviale con alterata funzionalità articolare anche associate a produzione di liquido sinoviale con scadenti o alterate caratteristiche viscoelastiche

» POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Sungate sosp. iniett. 1 siringa 1 ml (5 mg/ml)

iniezione intrarticolare: 1 ml di sospensione pari a 5 mg di stanozololo in articolazioni di medie dimensioni (tarso, nodello) una volta alla settimana. La somministrazione settimanale può essere ripetuta fino a 6 volte secondo la gravità e lo stadio evolutivo dell'artropatia. Nelle articolazioni di dimensioni più piccole (articolazioni di ponies, di puledri o articolazioni interfalangee) la posologia può essere proporzionalmente ridotta a 1-2,5 mg. Verificare il corretto posizionamento dell'ago in cavità articolare attraverso la fuoriuscita del liquido sinoviale. Raccordare la siringa all'ago e infondere il prodotto. Nelle artropatie croniche il miglioramento clinico può manifestarsi anche a distanza di un mese dalla fine del trattamento e consolidarsi successivamente attraverso un lento ma costante progresso, questo periodo di latenza è spiegabile con i tempi richiesti dall'attività rigenerativa del farmaco. L'esercizio finalizzato alla riabilitazione abbrevia i tempi necessari per la rigenerazione dei tessuti e la riduzione della sintomatologia





Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Cistite: meglio evitare il trattamento fai da te
Rene e vie urinarie
11 dicembre 2017
Notizie
Cistite: meglio evitare il trattamento fai da te
L’autolesionismo diventa digitale e passa dai social network
Mente e cervello
11 dicembre 2017
Notizie
L’autolesionismo diventa digitale e passa dai social network
L'esperto risponde