Insalata gustosa e salutare

13 gennaio 2017
Verdure

Insalata gustosa e salutare



Insalata gustosa e salutare


Dopo le feste di Natale, tra portate ricche come le paste ripiene, gli arrosti farciti, le salse e ogni sorta di dolciume che caratterizzano questi pranzi, è importante inserire un'insalata fresca e appetitosa come questa! Tutta a crudo, dalle spiccate note digestive, può anche essere servita all'inizio o alla fine di una cena particolarmente importante. Oltretutto è gradevolmente colorata, croccante ma soprattutto - grazie alla presenza di frutta e verdura fresche di stagione - è una miniera di fibre, sali minerali e, in particolare, di vitamina C. Più che un piatto, questa insalata è una gustosa medicina, ricca di benefici effetti sul nostro organismo.

Ingredienti (per 6 persone)

  • 1 caspetto di radicchio rosso dalla forma allungata
  • 1 caspetto di indivia detta anche insalata belga
  • 1 arancia
  • 1 finocchio
  • 3 cm di zenzero fresco
  • 1 melagrana
  • 2 mele verdi
  • 8 noci
  • 1 limone
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • Poco sale
  • Pepe nero macinato al momento

  • Come devi fare

    1. Monda e lava insalata e radicchio. Mentre è in ammollo in acqua fredda, sgrana la melagrana e raccogli i semi in un bicchiere.
    2. Lava, asciuga e affetta fine fine il finocchio.
    3. Pela al vivo l'arancia e tagliala a dadini: mentre compi questa operazione, raccogli il succo che ne fuoriesce in un bicchiere e tieni da parte.
    4. Sbuccia la mela e tagliala a fettine sottili (oppure a dadini piccoli). Irrora le fette di mela con alcune gocce di limone affinché non anneriscano.
      Sgronda bene le insalate e taglia a rondelle sottili la belga; dividi a metà per il lungo metà delle foglie di radicchio; taglia a fettine sottili il resto del radicchio.
    5. Pela e trita fine fine lo zenzero.
    6. Sguscia le noci e tritale fini.
    7. Metti tutta la frutta e la verdura in un'insalatiera. Prendi un barattolo di vetro con coperchio, filtra il succo del restante limone, aggiungi il succo dell'arancia, l'olio, poco sale e il pepe. Mixa il condimento, agitando il barattolo dopo averlo ben chiuso. Con l'emulsione ottenuta condisci la tua fresca insalata di frutta e verdura e servi subito.

    I must della ricetta

    Un pieno di vitamine per proteggere il sistema immunitario


    Un pieno di vitamine per proteggere il sistema immunitario
    Studiosi delle Università spagnole di Malaga e Cordoba hanno fatto un passo avanti per capire meglio come si formi l'acido ascorbico, o vitamina C, nelle piante. La ricerca ha così portato a ribadire quanto questa sostanza sia indispensabile per la nostra salute, grazie agli effetti benefici sul sistema immunitario. Importantissima nella sintesi di collagene e neurotrasmettitori, la vitamina C - contenuta in quasi tutti gli ingredienti di questa magica insalata - è un efficace antiossidante, capace di contrastare l'azione dei radicali liberi, ha una comprovata azione antinfiammatoria sul piano alimentare ed è un potente antivirale, prezioso quindi soprattutto in inverno.

    Una vitamina in rosa
    Una delle scoperte più recenti cataloga l'acido ascorbico come "vitamina rosa", in quanto si è rivelata particolarmente "amica delle donne". Un maggiore consumo di cibi ricchi di vitamina C, infatti, contrasta l'anemia da ciclo mestruale in età fertile.
    Non solo: una maggiore somministrazione di vitamina C serve a diminuire, nelle donne in gravidanza, la rottura della membrana amniotica, riducendo così il rischio di parti prematuri. E, in età più avanzata, a causa dei cambiamenti ormonali dovuti alla menopausa, la vitamina C consente di rallentare l'indebolimento delle ossa che possono portare all'osteoporosi.
    Tra i vantaggi di questa insalata è l'essere composta esclusivamente di alimenti crudi e freschi, fatto che preserva il contenuto di vitamina C, che subisce dispersione in cottura.
    L'elevato contenuto di acido ascorbico nell'arancia, per esempio, consente l'assorbimento del ferro contenuto nelle due insalate, come la belga e il radicchio rosso.

    Mix di frutta e verdura per il corretto processo digestivo
    A favore di questo salutare mix di frutta e verdura gioca anche la presenza di cibi che stimolano le funzioni gastriche, aiutando così un corretto processo digestivo. In particolare, hanno funzione digestiva il finocchio, la mela verde e lo zenzero, che è anche un potente antinfiammatorio.
    Lo zenzero ha poi anche una spiccata funzione energetica, grazie al gingerolo, che conferisce a questa radice il caratteristico sapore intenso.
    Recenti studi giapponesi hanno riconosciuto allo zenzero fresco la capacità di proteggere l'apparato digerente da gastriti e ulcere nello stomaco, in quanto agisce sui sintomi dell'infiammazione della mucosa gastrica.
    Altri recenti studi hanno evidenziato la capacità dello zenzero di contrastare dispepsia, inappetenza, difficoltà digestive in generale, nausea e vomito.

    Cosa dice la nutrizionista*:

    «Un piatto 10 e lode per potere saziante, capacità di favorire la digestione e miniera di preziose vitamine e sali minerali. Il contributo nutrizionale positivo di un'insalata come questa è a 360 gradi e il suo consumo è altamente consigliato proprio in concomitanza di pasti in cui inevitabilmente si eccede con grassi saturi, sale, cibi conservati. La sua funzione, grazie alla presenza massiccia di frutta e verdura fresche e di noci, con l'aggiunta del limone, è anche quella di contribuire ad alcalinizzare l'organismo che altrimenti registra livelli troppo alti di acidità, che predispongono all'insorgere di infiammazioni. Infine, ricca di fibre, questa insalata favorisce il transito intestinale e, se non si esagera con l'aggiunta di sale, è pure diuretica».

    * Prof.ssa Evelina Flachi, specialista in Scienza dell'alimentazione-Nutrizionista.
    Collabora con La Prova del cuoco, Raiuno, ed è presidente della Fondazione italiana per l'educazione alimentare

    Frutta e verdura fresche in cucina anche in inverno

  • Se in estate è più facile consumare verdure crude, non dobbiamo dimenticarcene in inverno, in quanto costituiscono una scorta pronto uso di vitamina C.
  • Frutta e verdure fresche di stagione quindi non dovrebbero mai mancare nel proprio frigorifero nemmeno nella stagione fredda.
  • È opportuno ricordare che gli ingredienti di questa gustosa insalata digestiva si possono conservare tutti nello scomparto in basso del frigorifero per 3 o 4 giorni, chiusi in sacchetti di carta, che è più sana e traspirante, al contrario della plastica.
  • Se la provenienza bio è accertata, è indubbiamente da preferire frutta e verdura da agricoltura biologica, specie se della frutta si consuma anche la buccia.

  • Cerca nel sito


    Cerca in


    Ricette  |  Farmaci  |  Esperto risponde  |
    Cerca il farmaco
    Guida agli alimenti


    L'esperto risponde
    Potrebbe interessarti