Tumore del pancreas

29 agosto 2017

Tumore del pancreas



Definizione


Tumore che origina dalla testa (più frequentemente), dal corpo o dalla coda del pancreas. I tumori del pancreas possono derivare sia dalla componente ghiandolare esocrina che da quella endocrina (più raro) e possono essere benigni o maligni, ma nella maggior parte dei casi sono rappresentati da adenocarcinomi maligni.


Cause


Fra i fattori di rischio per lo sviluppo di un cancro del pancreas vi sono l'età (dai 50 anni in poi), il sesso maschile, il fumo, l'esposizione ad alcune sostanze chimiche nell'ambiente di lavoro. Inoltre, fattori predisponenti sembrano essere anche la familiarità della malattia e precedenti patologie pancreatiche come la pancreatite cronica e il diabete di tipo II.


Sintomi


I tumori della testa del pancreas possono comprimere le vie biliari e provocare ittero, prurito diffuso (per il deposito di cristalli di sali biliari nel sottocutaneo) o vomito (per ostruzione del tubo digerente). I tumori del corpo e della coda sono in genere asintomatici fino a quando non raggiungono grandi dimensioni. Solo nelle fasi avanzate compaiono dolore nei quadranti superiori dell'addome con irradiazione al dorso, disturbi generici della digestione, dimagrimento e perdita delle forze.


Diagnosi


Marker tumorali come il CEA e il CA 19-9 sono spesso più utili per seguire l'andamento della malattia che per la diagnosi. La presenza della neoplasia, le sue dimensioni, i rapporti con le strutture anatomiche circostanti e l'eventuale presenza di metastasi in altri organi possono essere studiate con l'ecografia, la TAC, l'RMN e la colangiografia endoscopica retrograda. Una biopsia eseguita per via percutanea è utile per la classificazione istologica del tumore.


Cure


Non ci sono molte opzioni terapeutiche per trattare il carcinoma pancreatico. Nel 75% dei casi lo stadio della neoplasia al momento della diagnosi è già così avanzato da non permettere l'asportazione del tumore. L'intervento chirurgico è complesso e non esente da rischi e prevede la rimozione della testa del pancreas, del duodeno, della colecisti e di tutti i linfonodi regionali. La chemioterapia e la radioterapia possono essere aggiunte prima o dopo l'asportazione chirurgica del tumore o attuate da sole nei casi non operabili.


Cure alternative


Non sono proponibili cure alternative per questa malattia.


Alimentazione


Un alto consumo di carni rosse e di grassi sembra essere collegata ad un aumentato rischio di cancro del pancreas. Anche alcol e caffè sono sospettati di favorirne lo sviluppo.



Vedi le patologie di:


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
L'esperto risponde