Trombosi

29 agosto 2017

Trombosi



Indice scheda

  • Definizione
  • Cause
  • Diagnosi
  • Cure

Definizione


Il termine trombosi identifica tutta la serie di eventi che portano alla formazione di un trombo all'interno di un vaso sanguigno, con la conseguente occlusione del vaso stesso e interruzione della circolazione nell'area circostante.

Cause


Le cause che portano alla formazione di un trombo possono essere diverse, dipendono dallo stato di salute della parete dei vasi, dalla densità del sangue e dalle funzioni dei mediatori dell'aggregazione e della trombolisi.
In generale comunque trombosi venosa e arteriosa hanno eziologie distinte.
La trombosi arteriosa origina da un danno a carico della parete arteriosa, quasi sempre dovuto ad ateriosclerosi. Fattori di rischio iperlipidemia, fumo, ipertensione, diabete ridotta attività fisica, obesità.
La trombosi venosa è principalmente causata dalla stasi sanguigna o da anomalie nella cascata dei fattori antitrombotici. Fattori di rischio: aumentata stasi dopo immobilizzazione, obesità, insufficienza cardiaca congestizia.

Diagnosi


Nella diagnosi di patologia trombotica è molto importante la raccolta dell'anamnesi e della storia familiare per individuare: i fattori di rischio e la presenza di trombofilia congenita o ereditaria. A seguito dell'esame fisico e dei test di laboratorio, il medico deciderà poi se avviare indagini più approfondite per diagnosticare eventuali fattori congeniti.

Cure


L'episodio acuto richiede un trattamento per sciogliere il trombo con farmaci anticoagulanti (eparina non frazionata, eparina a basso peso molecolare, fondaparinux) o fibrinolitici, per via parenterale per almeno 5 giorni. Contemporaneamente si inizia la terapia con anticoagulanti orali (warfarin o acecumarolo), il cui effetto non è immediato, come profilassi delle recidive per almeno 3 mesi o fino a che i valori dell'Inr (International normalized ratio) non siano stabili.

Fonte: Rugarli. Medicina Interna sistematica. Sesta edizione - 2010 Elsevier



Vedi le patologie di:


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Schede patologia


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Cuore circolazione e malattie del sangue
07 dicembre 2017
Notizie
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 novembre 2017
Notizie
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
Notizie
Il sesso non mette a rischio il cuore