Infezione da Cytomegalovirus

29 agosto 2017

Infezione da Cytomegalovirus



Indice scheda

  • Definizione
  • Cause
  • Sintomi
  • Diagnosi
  • Cure

Definizione


Il Cytomegalovirus è responsabile di un'infezione generalmente asintomatica, che può essere invece più seria se congenita, cioè acquisita prima della nascita, e molto grave nei pazienti immunocompromessi.


Cause


Il virus è molto diffuso in tutto il mondo e il contagio avviene principalmente per inalazione, per lo più nella prima e seconda infanzia. Dall'adolescenza in poi si aggiunge la possibilità di contagio per via sessuale, e non bisogna sottovalutare quella tramite trasfusione e la probabilità di reinfezione.


Sintomi


Nelle persone immunocompetenti l'infezione decorre senza sintomi (asintomatica) oppure si manifesta con febbre e leggera faringodinia, per poi risolversi spontaneamente.
Nei soggetti immunocompromessi, come i trapiantati, il Cytomegalovirus è responsabile di gravi complicanze, quali polmonite, colite, esofagite o corioretinite.
Nelle donne in gravidanza l'infezione, asintomatica o manifesta, è importante perché se trasmessa al feto può avere conseguenze gravi, soprattutto se l'infezione è contratta nei primi mesi di gestazione. Il neonato sintomatico presenta basso peso alla nascita, ittero, epatosplenomegalia, porpora piastrinopenica, corioretinite, microcefalia con ritardo psicomotorio, polmonite interstiziale persistente. In questi casi se l'infezione si risolve lascia comunque gravi esiti nel bambino.


Diagnosi


La corioretinite, apprezzabile all'esame del fondo dell'occhio, si presenta con un quadro tipico riferibile all'infezione da Cytomegalovirus. In tutti gli altri casi, l'infezione va confermata con la ricerca degli anticorpi IgG e IgM. In casi particolari è possibile anche ricorrere a tecniche specifiche per isolare il virus da campioni biologici.


Cure


Le cure farmacologiche sono riservate ai soli pazienti immunodepressi: sotto stretto controllo specialistico si possono impiegare ganciclovir, valganciclovir, foscarnet e cidofovir.

Fonte: Rugarli. Medicina Interna sistematica. Sesta edizione - 2010 Elsevier



Vedi le patologie di:


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Schede patologia


Calcolo della data presunta parto
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
L'esperto risponde