L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

27/02/2007 19:43:14

Contagio da candida

Salve, sono un ragazzo di 22 anni, tempo fa alla mia ragazza hanno diagnosticato una candida e dopo le cure necessarie è guarita,il problema è che mi ha contagiato e non sono ancora guarito.
All'inizio presentavo prurito ed arrossamento, ma ora si sono presentate anche delle chiazze rosse e del gonfiore.
Sono veramente preoccupato e se potesse rispondere al più presto mi sentirei sollevato.
Saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/03/2007

Le rispondo subito, dicendole che il metodo migliore per chiarire il suo problema è la visita dermatologico-venereologica durante la quale si potrà
1) appurare l'esattezza della diagnosi e stabilire la cura più appropriata
2) escludere altre con-cause patoogiche.

Cari Saluti.



Dott. Luigi Laino
Ricercatore
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)



Risposta del02/03/2007

Un semplice esame colturale, eseguito in qualsiasi laboratori di analisi, può darti una risposta rapida sulla causa del tuo problema. In caso di candidosi genitale recidivante bisogna individuare e correggere innanzitutto le cause favorenti ( INDIVIDUALI quali malattie intercorrenti come Diabet, Obesità, immuno Depressione o terapie in atto quali cortisonici, antibiotici, pillola anticoncezionale ecc., LOCALI quali detergenti aggressivi, indumenti stretti ecc., DI COPPIA quali il ping-pong fra i partner non adeguatamente trattati). Fatto questo si può utilizzare una terapia specifica antimicotica per via locale ( creme, emulsioni ecc. ) o generale ( compresse, capsule ), sempre però su indicazione dello specialista dermatologo . NON si tratta comunque generalmente di una patologia preoccupante in quanto non comporta particolari rischi per la salute ( La Candida è un micete "normalmente" presente nel nostro canale digerente, anche nelle persone normali )
Cordialmente

Dott. Luigi Pizzini
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
SONDRIO (SO)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra