09/05/13  - Controindicazione elettrostimolatore in soggetti ipertesi - Cuore circolazione e malattie del sangue

Controindicazione elettrostimolatore in soggetti ipertesi




Domanda del 09 maggio 2013

Domanda


Sono ipertesa e tengo sotto controllo l'ipertensione con terapia farmacologica. Desideravo acquistare un elettrostimolatore per dare maggior tono alle fasce muscolari e addominali a sostegno della schiena, visto che soffro di spondilo artrosi deformante sia lombare che cervicale e questo mi provoca parecchi fastidi. Ho visto che ci sono apparecchi che oltre ad intervenire sui muscoli, hanno programmi per la terapia del dolore, la capillarizzazione e il linfodrenaggio. Desideravo sapere se sono controindicati in soggetti con le mie patologie e, in caso di risposta affermativa, in quali sono i tipi di rischi . Grazie infinite. Ornella
Risposta del 12 maggio 2013

Risposta


Se la terapia controlla bene i valori di pressione arteriosa non vi dovrebbero essere particolari controindicazioni, purchè lan durata dei trattamenti non sia lunga e ripetuta. I farmaci antipertensivi servono anche a coprire eventuali fattori interferenti cui sono esposti gli ipertesi (lo stress in primis) . Nei giorni di trattamento farà particolare attenzione ai cibi saporiti per precauzione, e controllerà con piu'costanza la pressione arteriosa


Dott. marco leoni
Medico Ospedaliero
Specialista in Nefrologia
Albano Laziale (RM)

Il profilo di MARCO LEONI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Cardioteam Foundation Onlus sostiene il primo screening gratuito dell’aorta “on-the road”
Cuore circolazione e malattie del sangue
01 settembre 2017
News
Cardioteam Foundation Onlus sostiene il primo screening gratuito dell’aorta “on-the road”
Colesterolo: ecco come ridurlo con frutta secca e olive
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 agosto 2017
News
Colesterolo: ecco come ridurlo con frutta secca e olive
Quando i chili aumentano, il cuore cambia e lavora male
Cuore circolazione e malattie del sangue
02 agosto 2017
News
Quando i chili aumentano, il cuore cambia e lavora male