L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

22/07/2007 04:16:56

Contusione o rottura menisco?

Salve.chiedo un consulto per una situazione che mi sta veramente snervando.3 settimane fa sono caduta al mare, tra gli scogli.
non so di preciso dove ho battuto ma so che avevo un esteso ematoma sottorotuleo sx praticam del tutto riassorbito.
quel che mi preoccupa seriamente è una notevole difficoltà ad estendere il ginocchio con sensazione di "blocco" e forte dolore posteriore esterno. il mio medico parla di una grossa contusione, l'ortopedico di un vivo dolore al tocco dei menischi (lesione???)....entrambi prescrivono riposo e, l'ortopedico, rmn se i sintomi ricompaiono dopo una settimana (2 totali)di riposo.
i sintomi sono ricomparsi eccome!!!!!!!
il mio medico parla di tre mesi per una contusione...
quelo che vedo io è che non posso camminare o lavorare (infermiera in un reparto di emergenze-urgenza) come prima.sono lenta, dolorante, claudicante.ho il ginocchio gonfio, caldo e dolente, e aumenta con la fatica e il carico.
prego qualcuno di darmi un parere o un consiglio su come procedere. devo stare a letto ad oltranza senza certezza di diagnosi?meglio cmq la risonanza???potrei avere lesioni permanenti?vorrei fidarmi del mio medico ma qualcosa deve pur esserci da fare!...grazie mille sono veramente molto preoccupata

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/07/2007

faccia la RMN

Dott. Giuseppe Colì
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
LEQUILE (LE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra