27/02/13  - Contusione piede - Scheletro e Articolazioni

Contusione piede




Domanda del 27 febbraio 2013

Domanda


Salve non meno di un paio di settimane fa, durante una partita di calcio a 5, ho avuto uno scontro fortuito con un avversario. Nel calciare il pallone ho colpito violentemente con il dorso del piede il tallone avversario. Nei giorni immediatamente successivi il piede si è leggermente gonfiato e sentivo male sia sulla parte superiore, ma in maniera particolare sulla pianta e mi ha impedito di camminare o quasi per 2-3 giorni. Il tutto è passato gradualmente, ma, ad oggi, in casi di sforzo (corsa o battendo il piede a terra), e ancora di più in casi di contatto con corpi estranei (calciare il pallone) avverto ancora abbastanza fastidio. Può essere una normale forte contusione che deve ancora rimarginarsi, o. più seriamente, potrebbe trattarsi di qualcosa di rotto o altro?
Nello star fermo, non avverto ad oggi nessun dolore, camminando o muovendo il piede in maniera "forzata" talvolta si.
Cosa mi consiglia?

Grazie per la risposta
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi