15/11/08  - Copulazione - Mente e cervello

Copulazione




Domanda del 15 novembre 2008

Domanda


salve ho 21 anni. Sono franceso. le mie esperienze sessuali sono purtroppo ancora minime. come devo lavorare secondo lei, per ridurre i meccanismi di inibizione dello stimolo sessuale?
Risposta del 19 novembre 2008

Risposta


La possibilità di avere una soddisfacente vita sessuale dipende da molti fattori, primo tra i quali il sentirsi a pieno titolo in una "identità" sessuale. Soprattutto per il maschio è facile che gli incontri sessuali vengano vissuti come una specie di "esame". Non rara è l' Ansia da prestazione, come viene chiamata quella particolare Ansia che accompagna la sensazione di dover dimostrare di essere "bravi" e "adeguati". Forse anche in lei prevale la paura di un giudizio, l'insicurezza nella propria virilità e il timore di non essere "all'altezza". Aggiungo che in questo momento per i maschi vi è un problema in più, legato al fatto che il modello culturale del "maschio predatore" non è più accettato -giustamente- dagli stessi maschi, almeno da quelli che hanno una maggiore sensibilità e finezza di pensiero. Però non è stato ancora costruito un modello culturale alternativo forte e condiviso al quale riferirsi e dal quale trarre un riferimento sicuro. Il mio consiglio è di "lavorare" sull'identità maschile attraverso una autoriflessione che la porti a capire e rimuovere i suoi timori.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)



Il profilo di MARIA ADELAIDE BALDO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello

Potrebbe interessarti
Mal di testa: i 10 cibi da evitare
Mente e cervello
17 ottobre 2017
News
Mal di testa: i 10 cibi da evitare
Battibecchi tra neo sposi? Lo stress cala grazie agli amici
Mente e cervello
21 settembre 2017
News
Battibecchi tra neo sposi? Lo stress cala grazie agli amici