L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

19/02/2007 20:11:51

Cosè la sclerosi dei capi articolari della sinfisi pubica

Gentile Dottore,
ho 34 anni con due bambini: uno di 3 anni e il piccino di quasi 8 mesi che ancora allatto. Il mio problema è che ho forti mal di schiena e cervicali, al ginocchio e all'anca con dei formicoli alla mano destra che alcume notti non mi permettono di dormire.
Ho fatto delle radiografie e il risultato è il seguente:
RX COLONNA CERVICALE Netta verticalizzazione del rachide cervicale.Manifestazioni cervico Artrosi che con irregolarità ed osteofitosi dei contorni vertebrali.Netta riduzione di ampiezza degli spazi intersomatici C5-C6 e C6-C7.
RX COLONNA DORSALE
Lievi irregolarità ed osteofitosi dei contorni vertebrali.Spazi intersomatici di regolare ampiezza.
RX COLONNA LOMBOSACRALE Modesti segni di lombo Artrosi . Marcata riduzione in ampiezza dello spazio intersomatico L5-S1.
RX ANCA DX e SX Assenza di lesioni ossee a focolaio radiologicamente apprezzabili. Lievi irregolarità dei contorni acetabolari. Regolari le sincondrosi sacro-iliache. Sclerosidei capi articolari della sinfisi pubica. Calcificazione moriformein pelvi.
Vorreì un suo parere su ulteriori accertamenti da fare.
In attesa di una sua risposta le faccio i miei distinti saluti.
f.m.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/02/2007

egregia Signora
il quadro sintomatologico da Lei descritto potrebbe far pensare ad una situazione semplicemente disfunzionale ,cioe legata semplicemente ad una mancata funzione articolare
complessiva (vista la descrizione diffusa).Sarebbe opportuno innanzitutto conoscere il Suo Stile
di vita(abitudini motorie,attivita' fisica etc)senza prescindere ovviamente da un inquadramento
più approfondito per escludere ad esempio predisposizioni simil-reumatiche .
quindi direi di completare con esami ematici che indaghino la presenza di eventuali fattori
reumatici. o altrimenti indici di flogosi anche batterici.
Sulla base di questi accertamenti potrei proporle un piano di intervento riabilitativo funzionale
specifico per la sintomatologia da Lei descritta.
Resto comunque a Sua disposizione per chiarimenti. Saluti cordiali




Dott. Nicolo' Tridente
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra