L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

13/07/2005 00:47:59

Crisi convulsive,crisi epiletiche,crisi nervose o cosa?

Da un po'di tempo soffro di un disturbo che tuttora i medici non hanno saputo ben definire:ho delle crisi convulsive con caduta al suolo della durata di pochi sec.sono in cura col topamax(200mg/g),ma non noto molta instabilità:nell'ultimo mese ero stata bene,prima di domenica,quando sono caduta,priva di sensi da una rampa di scale,(facendomi abbastanza male in viso),ma prima,ne avevo anche 2 a settimana(periodi relativi a molto stress e molto nervosismo!).mi hanno detto che sono crisi nervose,ma io,in verità sono molto confusa,perchè la situazione non migliora,la cura,non credo mi stia aiutando,anzi mi stordisce ,mi porta mancanza di concentrazione e di memoria,cose che con l'università non si conciliano molto bene!!vi prego,aiutatemi,non so più a k rivolgermi!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/07/2005

Forse si tratta di episodi di "perdita di coscienza su base vaso-vagale".
Quelle che descrive non sembrano crisi epilettiche (forse il topamax andrebbe ridotto e sospeso sotto controllo medico).
Provi ad andare in un centro in cui effettuino i "Test Cediovascolari" (tilt test incluso) e poi faccia un monitoraggio della pressione arteriosa delle 24 ore. Si rivolga ad un neurologo esperto del campo per la diagnosi e la cura del caso (per escludere anche una eventuale natura cardiogena delle crisi).

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra