L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

03/12/2004 15:33:54

Curare la bronchite cronica

Gentile Esperto,
soffro di brionchite.. un minimo Raffreddore che per altri si risolve in pochi giorni nel mio caso si trasforma in Bronchite ..
Sn andata da uno Specialista per un controllo; al momento del controllo stavo bene (non avevo la Bronchite ) gli ho posto il mio problema, mi ha effettuato delle prove allergiche ed è riscontrato che sono allergica a diverse cose..da ciò lo Specialista mi ha detto che questa Bronchite (che mi perseguita ormai dall' adolescente).è causata da allergia..
A me sembra strano che un'allergia posso provocare una Bronchite "cronica" così forte come ce l'ho io( parlo di secrezione nei polmoni, affanno, Tosse ..).
Mi sbaglio????
A tale risoluzione lo Specialista mi ha dato questi medicinali che devo prendere nel momento della crisi: Aliflus Diskus 50/250 polvere per inalazione e Aerius 5 mg
Grazie per la disponibilità

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/12/2004

La aumentata suscettibilità alle infezioni a livello delle vie respiratorie può essere indice di una riduzione delle difese immunitarie, patologia che può associarsi all'allergia. Bisognerebbe controllare tutta la sua situazione immunologica per capire se c'è un piccolo deficit e in base al tipo e al grado di deficit intervenire in modo mirato. Senza preoccuparsi, potrebbe occuparsi della questione rivolgendosi a un immunologo-allergologo sia per l'impostazione diagnostica che terapeutica.

Dott. Giacomo Manfredi
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata


Risposta del07/12/2004

Condivido pienamente con la risposta del collega.
Nell'ambito della mia specialità (immunologia clinica ed allergologia) sono frequenti i casi analoghi al suo ed i risultati ottenibili sono più che confortanti.
Cordialità.

Dott. Lorenzo Bettoni
Medico Ospedaliero
GAVARDO (BS)


Risposta del15/12/2004

la terapia prescritta fa presupporre che lei abbia eseguito una spirometria con test di reversibilità per fare diagnosi di Asma bronchiale allergica. Se non dovesse essere così, le consiglio di effettuare una visita pneumologica.


Dott. Vincenzo Di Comite
Medico Ospedaliero
BOZZOLO (MN)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra