L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

02/12/2005 17:53:59

Cure detarie e epatite

Gentile esperto, devo sottopormi ad alcune operazioni di innesto di denti all'osso (scusate se non mi esprimo tecnicamente) ed il dentista , prima di estrarre un dente mi ha chiesto se ho avuto malattie e se ne ho; io per vergona, non gli ho detto di avere epatite(B e C) anche se non sto prendendo medicine nè devo prenderne, ma mi chiedo se questo possa comportare qualche conseguenza sull'operazione che dovrò fare in seguito (già mi ha estratto il dente e suturato con dei punti).
Mi consiglia di dire che ho queste malattie prima di procedere o non ci sono particolari problemi?
Grazie davvero

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/12/2005

é doveroso informare il medico del proprio stato. Anche se si deve considerare ogni paziente potenzialmente portatore di malattie infettive, il dentista o altri che eseguono manovre invasive presteranno maggiore attenzione sia per la tutela della proppria salute, sia maggiore attenzione nella sterilizzazione degli strumenti (che é cmq obbligatoria)

Dott. Sandro Faragona
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Odontoiatria


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra