L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

28/11/2007 14:31:17

Cymbalta

Da 8 giorni sono in cura con il cymbalta. Oggi è il primo giorno che ho assunto la dose da 60 mg dopo una settimana di assunzione di metà dose per attenuare gli effetti collaterali.
Dato che soffro di depressione con disturbi psicosomatici, tra cui battito accelerato, volevo sapere se questo medicinale, che fa effetto anche sulla noradrenalina, se non sbaglio, non possa far aumentare ulteriormente i miei battiti. Comunque, per adesso non mi sembra la situazione sia cambiata (a parte un po' meno d'ansia) per i battiti, né forse lo poteva essere per il periodo ancor breve che assumo il farmaco. La mia è una preoccupazione legittima?
Grazie

Roberto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/12/2007

Non deve preoccuparsi. Vedrà che il farmaco le darà solo benefici. Qualora le insorgessero dei sintomi collaterali fastidiosi ne riparlerà col suo medico.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra