26/03/13  - Degenerazione discale con ernia - Scheletro e Articolazioni

Degenerazione discale con ernia




Domanda del 26 marzo 2013

Domanda


buongiorno,
mi è stata diagnosticata una degenerazione del disco L5 S1 con associata voluminosa ernia discale paramediana.
Oltre alla discectomia, mi indicano un'artrodesie (con placca e osso) e stabilizzazione oppure una ricostruzione discale con l'utilizzo di un disco artificiale.
Rimango pertanto nella confusione di scegliere a chi affidarmi e quale intervento sia migliore.
Risposta del 28 marzo 2013

Risposta


Gentile paziente,
se la situazione del disco intervertebrale è quella descritta, è utile la discectomia.
Non comprendo invece la necessità di una artrodesi, un intervento che blocca il fulcro del movimento, cioè lo spazio tra la quinta vertebra lombare e la prima sacrale, se non vi è una precisa indicazione, diversa dalla patologia discale.
E' un intervento complesso, molto impegnativo anche per il periodo di convalescenza, che in parte riduce il movimento della sua schiena, rendendola rigida nel tratto lombare.
Non mi esprimo sull'utilizzo del disco artificiale in quella sede, mancando valide statistiche nazionali.
Saluti

Dott. Pasquale Prisco
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Torre Annunziata (NA)

Il profilo di PASQUALE PRISCO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi