L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

19/12/2006 22:33:59

Deluidazione sull'epilessia catameniale

Gentile Dottore, potrei avere una delucidazione sull'epilessia catameniale? Sto cercando sul web, ma non ho trovato nulla di comprensibile al 100%.
Io sono in cura da circa 5 anni per crisi parziali semplici(credo si dica così)... "L'ho scoperto" perchè un giorno mi sono sentita male, mi trovavo in un negozio insieme ad una mia amica, era il mio primo giorno di mestruazioni e avevo molto dolore alla pancia; all'improvviso ho cominciato ad avere un fortissimo senso di nausea, poi ho cominciato a sentire a malapena le voci intorno a me ed infine mi si è oscurata del tutto la vista... credevo che sarei svenuta da un momento all'altro. Per fortuna ho ricominciato ad acquisire vista ed udito dopo 1 minuto o 2 (nelle orecchie sentivo come lo scorrere di un fiumiciattolo), ma ero bianca in viso e le labbra viola. Credevo fosse solo uno svenimento, per via di un abbassamento di pressione, ma poi visto che mia zia soffre di grande male da quando era molto piccola, mi sono stati fatti degli accertamenti e la neurolga mi ha detto che non era un semplice mancamento, ma epilessia. Da allora sono in cura con il tegretol, ho avuto malesseri simili un paio di volte solitamente in concomitanza a forti dolori, ma non ho più avuto crisi del genere, apparte quella di un anno fa,(forse sta volta era "meglio" della prima) ma di nuovo, non so se era davvero una crisi o solo un mancamento, visto che appena mi sono sdraiata sul letto, ho cominciato a sentirmi un pò meglio (per lo meno vedevo le farfalle!). Anche in questo caso, avevo il ciclo mestruale.
Soffro da una parte, di violenti mal di testa che spesso durano anche una settimana di seguito e dell'altra, di endmetriosi.
Non avevo mai sentito parlare di epilessia catameniale, so che questo tipo di epilessia "colpisce e da crisi" nel periodo Pre e mestruale, e volevo sapere se scatena solo crisi più serie, tipo convulsioni o perdita di coscienza o anche quelle minori (tipo quelle che ho io) e se viene riconosciuta in qualche modo particolare.
Vi ringrazio anticipatamente per una qualsiasi risposta vogliaTe darmi.
Cordiali Saluti
S.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/12/2006

La sintomatologia che descrive, non fa pensare ad una Epilessia , ma ad un problema di abbassamento pressorio (ipotensione ortostatica) o di perdita di coscienza su base vaso-vagale.
Le consiglio degli approfornimenti diagnostici con "Test cardiovascolari" (Tilt test) incluso, monitoraggio della pressione arteriosa delle 24 ore, ripetizione di un elettroencefalogramma.

Come ha potuto vedere, nonostante la terapia antiepilettica ha avuto delle crisi.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra