L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

13/09/2004 19:20:37

Depressione

Gentile Dottore, sono una studentessa di 23 anni.
Fin dall'infanzia ho sofferto per alcuni viaggi costretti da mio padre e per non essere stata considerata molto da mia madre che mi ha cresciuta da sola (continuamente in lotta con la sua depressione) e con tante difficoltà.
A 18 anni ho avuto un blocco psicologico, a detta del neuropsichiatra che mi segue ancora.
Assumo l'elopram con regolarità a seguito di un episodio recente di spiacevoli attacchi di panico che non tornavano da tre anni.
Mi chiedo quanto dovrò soffrire ancora e quali sono i miei rischi dopo quello che ho passato. Un medico mi ha assicurato che il blocco è stato superato, ma io ho sempre paura di star male. Mi dia un consiglio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/09/2004

Deve trovare una terapia psicologica che abbia a che fare con la creatività e con l'apertura di possibilità.
Si aiuti col web e cerchi qualche junghiano che lavori con la sabbia (sand play therapy) e in gruppo.
Un caro saluto.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra