L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

01/05/2005 19:55:24

Depressione - Ansia

Mi chiamo Stefano, ho 33 anni, sono sposato da sei ed ho due bambine stupende ed una bellissima moglie.
Svolgo attività di libero professionista ed il lavoro, ringraziando Dio, ultimamente va bene.
Svolgo attività sportiva con una certa assiduità.
Ho sofferto di atacchi di panico e di problemi d'ansia ma fino ad oggi non ho mai svolto una terapia anche se ho consultato degli psichiatri.
Non ho svolto una terapia perchè per me il prendere dei farmaci mi faceva sentire sconfitto.
Per questo ho cercato di uscire dai problemi di atacchi di panico con la sola forza di volontà e ci sono piano piano riuscito.
Infatti ad oggi non ho più atacchi di panico violenti come quelli che avevo diversi anni fa.
Inoltre quando sento il sopraggiungere di uno stato ansioso che potrebbe sfociare in un attacco di panico riesco tranquillamente a controllare la situazione.
L'unico problema e che vivo sempre una situazione di malessere che nonostante la forte volontà non riesco a controllare.
Spesso ho giramenti di testa e mi sembra di avere uno stato confusionale perenne.
Sto seguendo una terapi con Samyr 400 per via inframuscolare.
Ho accettato questa terapia perchè l'Ademetionina è un aminoacido e non un vero e proprio farmaco.
Quello che chiedo e come potrei fare per vincere questa situazione di malessere generale di stato confusionale con le mie sole forze o con rimedi tipo il Samyr.
Ho una volontà di ferro e anche quando mi sento così vado a fare lo stesso allenamento o a lavorare o affronto impegni anche fuori sede.
Vorrei essere aiutato in tal senso perchè sento di potercela fare a vincere con le mie sole forze senza diventare schiavo di farmaci.
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/05/2005

Perché non pensare a una psicoterapia?

Dott. Stefano Baratta
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
VERONA (VR)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra