L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

02/02/2005 16:17:25

Depressione

Sono una singol di anni 56 , ho sempre insegnato per ben 33 anni. Ho vissuto sempre con mia madre ma da quanto lei è venuta a mancare , io mi sento sola .Addirittura odio perfino la scuola , non ho obbi e neanche svaghi ,mi chiudo dentro queste 4 mure .Sono in cura in un piscologo ,e in un neurologo .La prego mi consiglia lei cosa dovrei fare ,sono molto timida è riservata mi viene voglia di piangere e di gridare ma non riesco ,mi vengono delle crisi di confusione ,allora la mattina ,mi sveglio con le gambe che continuo a sbatterli ,vomito e mi isolo ,guardo nel vuoto .Questo mi succede sempre la mattina . Gli ho detto tutto ,aspetto con Ansia la sua risposta . grazie di avermi ascoltata .

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/02/2005

Il suo stato di sofferenza è davvero profondo. Il legame con la mamma era davvero forte, e forse le ha impedito di vedere veramente crescere una parte di sé indipendente. Su questo dovrebbe lavorare con una psicoterapeuta. Si faccia coraggio.
Cari saluti.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista in Neuropsichiatria infantile
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Specialista attività privata
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra