L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

18/05/2005 02:11:51

Depressione

Buongiorno, ho 43 anni e sono affetto da depressione. 'E un controsenso perché in passato sono sempre stato un equilibrato. Il mio rammarico è che ho sempre vissuto da vincente ero il classico sempre sereno. Ora a causa di una grave patologia che affligge mia moglie, acutizzatasi negli ultimi 3 anni e per la quale non si trovano rimedi mi mancano sempre più gli stimoli vitali. Attualmente stò assumendo da 5 mesi paroxetina 20mg/di alprazolam 1mg+0,5+0,5/di ed il triazolam 0,25+0,125 prima di andare a letto. Non soffro di attacchi di panico ma mi sento molto disinteressato alla vita e se non fosse per mia moglie che amo tantissimo........... Avete dei suggerimenti su come evolvere o cambiare la terapia?
Anticipatamente ringrazio. M.M.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/05/2005

La sua breve lettera rivela tutta la sua sofferenza e anche l'amore che lei nutre per sua moglie.
Perchè non si rivolge ad uno psicoterapeuta in gado di aiutarla a ritrovare la progettualità sul futuro?
Non dice di che patologia soffra sua moglie, ma spesso presso gli ospedali vi sono servizi psicologici proprio per sostenere i pazienti e i loro familiari.
Abbraccio di cuore lei e sua moglie.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra