L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

12/07/2005 18:11:09

Depressione

Volevo solo chiedere se devo preoccuparmi per il mio fidanzato. Si chiama Roberto ed ha 39 anni. E' molto triste da tanto tempo, anni, per colpa soprattutto del lavoro dove non è riuscito e della situazione economica che di conseguenza si è aggravata.
E' stato molto difficile per lui cercare un altro lavoro perchè non voleva abbandonare le speranze, non voleva rinunciare a più di vent' anni di studi e lavori ma alla fine si è deciso ed ora ha un impiego, ma che purtroppo non gli piace e che lo butta ulteriormente a terra!
Cosa si può fare? E' sempre così negativo, si lamenta di continuo per ogni cosa, non è mai felice o sereno, soffre di insonnia e non stà mai fermo, sono disperata..

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/07/2005

Gentile signora,
l'unico consiglio che in questa sede Le si può dare è di consultare uno psicoterapeuta (meglio se neurologo o psichiatra) poichè non credo che il "disagio" di cui soffre il Suo fidanzato possa essere guarito o controllato solo con i farmaci.
Con molta cordialità ed auguri

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra