L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

01/09/2006 17:01:44

DEPRESSIONE

SONO UN RAGAZZO DI 25 ANNI E SONO MOLTO SENSIBILE A DICEMBRE 2005 SONO COMINCIATI I MIEI PROBLEMI INFATTI MI SONO FISSATO PER UNA COSA DETTA DA UN CONOSCENTE CIOE' CHE ASSOMOGLIAVO ALL ATTORE CHE FA I FILM DI PIERINO E CI CREDEVO ANCHE SE QUESTA SOMIGLIANZA NON ESISTE SONO ANDATO DA UNO PSICHIATRA CHE MI HA PRESCRITTO RISPERDAL E CHE MI HANNO PROVOCATO CRISI D ANSIA NERVOSISMO CHE PRIMA NON AVEVO COMUNQUE DOPO UN MESE LA FISSAZIONE è PASSATA E IN SEGUITO HO COMINCIATO AD AVERE TUTTI I TIPICI SINTOMI DELLA DEPRESSIONE FORSE LEGATO AL FATTO CHE VOLEVO FARE UN INTERVENTO AL NASO PERCHE' UN PO' STORTO E CHE A ME NON PIACEVA E I MIEI MI HANNO OSTACOLATO HO PERSO INTERESSE PER TUTTO QUELLO CHE FACEVO ANCHE PER QUELLO CHE PRIMA MI PIACEVA NON DORMIVO AVEVO ANSIA CRISI DI PIANTO NON PARLAVO PIU' CON NESSUNO ERO DISPERATO MI SONO RIVOLTO A UNA PSICOLOGA CHE HA COMINCIATO UNA TERAPIA COGNITIVA COMPORTAMENTALE E SONO ANDATO DA UN NUOVO PSICHIATRA CHE MI HA DATO ZOLOFT DA 100 UNO LA MATTINAE META' IL POMERIGGIO DA META' GIUGNO 2006 DOPO CIRCA 1 MESE STAVO MEGLIO ERANO DIMINUITE LE CRISI DI PIANTO E AVEVO ALCUNI ATTIMI DI FELICITA' ANCHE SE IL RESTO ERA ANCORA CONFUSO AVEVO ALCUNI ATTACHI D ANSIA PER COME SAREBBE ANDATA LA MIA VITA SUCCESSIVAMENTE HO RICOMINCIATO SEPPUR CON FATICA A FARE ALCUNE COSE CHE FACEVO PRIMA ANCHE SE MI SEMBRAVANO NUOVE E NON CON LO STESSO SPIRITO AVEVO E HO ANCORA PENSIERI SULLA FISICITA' DELLE PERSONE CIOE' OSSERVO COME SONO FATTE E MI PONEVO DOMANDE ESISTENZIALI DA UN MESE PERO' SEMBRA RITORNATO TUTTO ALLA NORMALITA' FACCIO LE COSE CHE FACEVO PRIMA CON GIOIA RIDO SCHERZO HO LO STOIMOLO A FARE TANTE COSE DORMO BENE DA 2 MESI SONO RARI I MOMENTI BRUTTI E RIESCO A PARLARE BENE E SPONTANEAMENTE CON LA GENTE LE COSE NEGATIVE SONO LA NON TOTALE SPENSIERATEZZA IL NON TOTALE ATTACCAMENTO ALLACOSE DELLA VITA E IL NON RIUSCIRE ANCORA A PENSARE AL FUTURO COSA NE PENSA COME STA ANDANDO?RIUSCIRO' A PENSARE DI NUOVO AL MIO FUTURO COME PRIMA CON SERENITA'?DEVO FARE L' INTERVENTO AL NASO?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/09/2006

credo che il suo percorso stia andando bene. probabilmente la cura farmacologica giusta insieme al supporto psicoterapico la sta aiutando molto. io continuerei così. per quanto riguarda l'intervento al naso credo sia una sua scelta, magari da fare insieme a un bravo chirurgo plastico che può consigliarla sull'opportunità dell'intervento. a volte la Depressione ci mette delle specie di occhiali deformati per cui vediamo le cose come non sono relamente.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra