L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

13/05/2008 22:17:09

Dermatite atopica

Mio figlio ha 2 anni e presenta da novembre la dermatite atopica.ho fatto da 1 mese la cura con protopic,xyzal e ho eliminato pollo,pomodoro,salse,uovo,pesce,banane,sotto il parere del dermatologo,il latte stella.il bimbo era migliorato,maoggi ho dato il latte sole parzialmente scremato,un pò di carota e zucchina bollita e stasera mi sono accorta che è dinuovo peggiorato.mi viene da impazzire!possono essere stati questi alimenti a scatenare dinuvo questa reazione?cosa devo fare ?perfavore mi dia un consiglio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/05/2008

Il consiglio che posso dare e' di avere molta pazienza. La dermatite atopica presenta un decorso irregolare e imprevedibile. Questa riacutizzazione e' avvenuta spontaneamente, secondo il decorso naturale della malattia, oppure e' stata causata dal cambio di alimentazione. Comunque una cosa non deve fare, "impazzire" ad ogni riacutizzazione! Ora, con calma, cambi di nuovo l'alimentazione e riprenda la cura interrotta (o la prosegua se non l'aveva sospesa). Tenga presente che questa situazione potrebbe durare ancora diversi anni, per cui non puo' permettersi la stanchezza gia' da adesso. Pensi pure che con il passare del tempo e con le sue cure la malattia tendera' a migliorare, ma le riacutizzazioni si ripeteranno. Lei sara' il medico di suo figlio e, come tale, dovra' mostrare calma e razionalita', e mai invece rabbia e sconforto.

Saluti
giosp@giosp.it
http://www.giosp.it


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra