13/03/11  - Desquamazione mani - Apparato respiratorio

Desquamazione mani




Domanda del 13 marzo 2011

Domanda


Sono ormai anni che convivo con questo problema. In alcuni periodi dell'anno solitamente all'inizio della primavera (tendo a precisare che non si verifica tuti gli anni e non sempre nello stesso periodo) mi si manifesta una evidente desquamazione della cute delle mani, che interessa tutto il palmo pricipalmente la zoma dei polpastrelli. Il problema ormai si manifesta da anni, fin da quando ero bambino e se devo essere sincero negli utimi anni si era decisamente alleviato. La desquamazione dura all'incirca una 20 di giorni, non c'è sanguinamento e solitamente il trattamento che faccio è una blanda crema idratante non grassa e magari l'uso di qualche complesso multivitamico come rovigon, idroplurivit e biodermatin. Le numerose visite dermatologiche hanno lasciato un po' il tempo che trovano, nessuno è mai riuscito ad individuare la causa, uno sosteneva fosse un problema dovuto ad una iperidrosi ma sono decisamente perplesso riguardo questa ipotesi. Quello che mi interssa sapere è se possibile utilizzare una terapia preventiva che possa eliminare il problema. Mi hanno parlato di infusioni di glutatione, potrebbe essere è possibile individuare la causa del problema, con che esami dovrei procedere e se magari è una soluzione?
Grazie per l'aiuto, Sergio
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Apparato respiratorio

Potrebbe interessarti
Bpco: l’attività fisica allunga la vita
Apparato respiratorio
22 marzo 2017
News
Bpco: l’attività fisica allunga la vita