L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

04/01/2008 10:24:15

Devo preoccuparmi per la mia cara mamma?

Abbiamo recentemente notato delle difficoltà a ricordare le cose da parte di mia mamma di 76 anni, il medico ci ha consigliato una TAC, e questo è il risultato:
DIFFUSA IPODENSITA' DELLA SOSTANZA BIANCA PERIVENTRICOLARE, NEL CUI CONTESTO SI APPREZZANO AREE DI PIU' NETTA IPODENSITA', LOCALIZZATE A LIVELLO DELLA CORONA RADIATA, DEI CENTRI SEMIOVALI E DEI NUCLEI DELLA BASE BILATERALMENTE, RIFERIBILI AD ESITI DI PREGRESSE LESIONI SU BASE CEREBRO-VASCOLARE ISCHEMICA IN UNA CONDIZIONE DI SOFFERENZA VASCOLARE CRONICA DELLA SOSTANZA BIANCA PERIVENTRICOLARE.
IV VENTRICOLO NORMALE E IN SEDE.
SISTEMA VENTRICOLARE SOPRATENTORIALE DILATATO MA IN ASSE RISPETTO ALLA LINEA MEDIANA.
DISCRETA DILATAZIONE DEGLI SPAZI SUBARACNOIDEI DELLA BASE E DEL MANTELLO.
Dobbiamo preoccuparci?
E' il caso di fare ulteriori analisi specifiche?
Vi ringrazio in anticipo del tempo che mi dedicherete.

G.P.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/01/2008

Direi di no! nè di preoccuparsi nè di fare ulteriori indagini. E' un quadro di una sofferenza vascolare cronica dovuta al procedere dell'età, anche se penso sia opportuno tenere sotto controllo la pressione arteriosa e gli esami di laboratorio.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra