L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

07/07/2007 16:14:02

Diarrea persistente

Vorrei un suo parere circa un problema di Diarrea abbastanza persistente nell'ultimo mese.
Devo premettere che sono un tipo molto emotivo ed abbastanza stressato per lavoro e tutto ciò mi provoca un nervosismo continuo, anche ipocondriaco nei confronti delle malattie, infatti mia moglie spesso mi accusa di essere un malato immaginario.
Sta di fatto che questo mese ho una Diarrea persistente, che il mio medico curante ha cercato di curare con antibiotici,Bactrim e Normix, per circa dieci giorni, col risultato che le scariche aumentavano. Così ho deciso di smettere di assumerli. La situazione è migliorata da quando assumo Enterogermina e qualche volta del Lomepid: Ma quando smetto ritorna il problema. Ho anche notato che alcune volte, soprattutto con feci liquide, queste sono di colre giallo intenso.
Essendo "paranoico", controllo di continuo il mio peso, che diminuisce quando si risveglia la diarrea.
Il pensiero di qualcosa di brutto non mi dormire. Ho eseguito la coprocultura e il Vidal-Wright ed è tutto a posto.
Cosa mi consiglia? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/07/2007

Lei stesso riconosce diavere , molto probabilmente, un colon irritabile. In alternativa alla Loperamide -che in effetti non va usata di continuo - puo' prendere degli antispastici piu' leggeri, come l'ottilonio o il pinaverio.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra