12/03/13  - Diarrea, sangue e senza di pienezza intestinale - Stomaco e intestino

Diarrea, sangue e senza di pienezza intestinale




Domanda del 12 marzo 2013

Domanda


salve, sono un ragazzo di 21 anni e oggi per la prima volta mi è successa una cosa singolare.
Premetto, che raramente ho avuto problemi intestinali, ovvero improvvisamente mi venivano forti crampi e andavo di corpo male (diarrea), ma poi passati i sintomi (di solito duravano qualche ora, un paio di scariche e tutto passava) si ritornava alla normalità.
Oggi invece mi è successo qualcosa di strano.Premetto che sabato ho mangiato le solite cose che mangio di solito tranne la cena a base di cinese (cinese che tra l'altro ho mangiato varie volte senza mai avere problemi) con il mio solito piatto di ravioli al vapore con i gamberetti e la pasta con cozze e vongole (è la prima volta che la mangiavo, sarà stata quella?!). questa mattina (domenica) avvertivo uno strano senso allo stomaco, non avevo fame. non ho mangiato nulla ho solo bevuto acqua (ne bevo 1litro 2 al giorno). intorno alle 17 avverto fortissimi crampi, vado in bagno e vado a diarrea. dopo una mezzora si ripresentano stessa cosa dopo un'altro quarto d'ora. 3 singoli casi, è normale dico io di sicuro il cinese m'ha fatto male, cmq passa.
Prima di cenare ho mangiato un 50gr di cioccolato (ho sbagliato lo so non dovevo mangiarlo però avevo fame), poi ho cenato verso le 20 con riso in bianco e parmigiano e una banana. Subito dopo, avverto la necessità di andare in bagno, per quanto mi sforzassi non usciva nulla al che mi alzo e vedo del sangue e pochissime feci liquide, una chiazza di medie dimensioni di colore rosso accesso. I miei mi hanno detto che è stato lo sforzo e che si sono infiammate le emorroidi, fatto sta che da allora sento la necessità di andare sempre in bagno ma in realtà non ho nulla da espellere. è una sensazione bruttissima, i miei dicono che sia dovuta appunto all'infiammazione.
verso le 23 rivado di nuovo e in effetti solo un po' d'aria e basta, niente diarrea solo qualche piccolissimo frammento di feci liquide mischiate al sangue.
Che cosa devo fare? questo fastidio è insopportabile. Grazie
Risposta del 13 marzo 2013

Risposta


Quello che deve fare ora è un esame completo delle feci, possibilmente completato da una coprocoltura. er il futuro, il mio consiglio personale è di fare attenzione a mangiare frutti di mare di provenienza sconosciuta, anche se cotti.




Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Ricette
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Dieta mediterranea per il benessere del colon
Stomaco e intestino
07 agosto 2017
News
Dieta mediterranea per il benessere del colon
Ai batteri buoni dell’intestino piacciono i mirtilli rossi
Stomaco e intestino
13 luglio 2017
News
Ai batteri buoni dell’intestino piacciono i mirtilli rossi