L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

20/11/2007 14:45:00

Diazepam e tramadolo nel glioblastoma del ventricolo laterale sn

Sono uno studente di medicina.Nel giugno scorso a mio nonno è stata fatta questa diagnosi:probabile glioblastoma in prossimità del ventricolo laterale sn di 4cm di diametro.Dopo vari consulti presso neurochirurghi e oncologi ci è stato consigliato degenza a casa e gardenale 100mg os e soldesam 4mg im e la solita terapia per diabete e ipertensione che mio nonno(82 anni)prendeva.Agli inizi di agosto non deambulava e non deglutiva più e cominciava nutrizione parenterale totale per vena periferica.Il suo medico curante nell'ultima visita consigliava interruzione della terapia e prescriveva rocefin 2 gr per ab ingestis e prevedeva 36-48 ore di vita.Su consiglio di altro medico cominciavamo valium fiale 2 ml ev e tramadolo 10mg ev +insulina im adalat sub linguale tutto 1volta al die continuando il rocefin e il soldesam.Dopo 1 settimana,il 15/8 per la prima volta vedendolo +dolorante e agitato a 12 ore di distanza pratichiamo 1 seconda dose di valium e contramal.Dopo 5 ore di riposo tranquillo il nonno spirava.Ho sbagliato?Ho letto sulla guida all'uso dei farmaci del ministero della salute che il diazepam per via rettale(che non avevamo)può essere dato nei tumori cerebrali fino a 60 mg.Ho il terrore di aver sbagliato e da mesi non penso ad altro.Vi prego,aiutatemi!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/11/2007

Caro giovane collega come ben sai le bendodiazepine sono farmaci molto manegevvoli e con un indice terapeutico moloto elevato per cui sono tra i farmaci più sicuri a disposizione del medico. Morire per overdose da benzodiazepine è possibile ma molto difficile e non credo proprio che sia il caso di suo nonno. Non abbia rimorsi e in bocca al lupo per la sua futura professione.


Dott. Felice Nava
Medico Ospedaliero
Ricercatore
Specialista in Psicologia
Specialista in Tossicologia medica
CASTELFRANCO VENETO (TV)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra