L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Alimentazione

02/05/2007 18:06:35

Dieta

Salve,
non riesco ad avere un'alimentazione equilibrata!
Non mangio dolci, fritti e schifezze, ma mangio troppa frutta, per il nervosismo, lo stress e l'ansia.

La mia giornata tipo è:
Colazione: te verde, 6 fette biscottate
spuntino: succo senza zucchero
pranzo: 70 grammi di pasta con verdure
pomeriggio: 4 mele!!!
sera: carne o pesce con verdure
dopo cena: qualche frutto

oppure:
colazione: 150 grammi di gallette di riso con latte di soia (oppure una ventina di fette biscottate)
spuntino: nulla
pranzo: frutta (fragole o ananas)
pomeriggio: altra frutta (anche 4 mele)
cena: carne o pesce con verdure
dopo cena: ancora frutta (anche 6 frutti, dipende dalle serate)

cosa mi consiglia di fare??? Mi può dare una dieta bilanciata in modo che non mangio + tanta frutta e dimagrisca!?
peso 60 chili e sono alta 1.64, per luglio vorrei arrivare a 53 chili.
Tenga conto che mangiando in questo modo (anche se sono STRA gonfia tutti i giorni, perchè mi strafogo di frutta e soffro di stitichezza), da dicembre che pesavo 70, 6 kg, ora ne peso 60.

GRAZIE.
F.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/05/2007

può essere soddisfatta del peso raggiunto! L'obiettivo che si è posto non è possibile da raggiungere ed il suo organismo lo sa e per tale motivo non continua a scendere di peso! la sua dieta tipo deve essere arricchita di proteine e carboidrati complessi. Mangi con tranquillità 50 g di pasta o riso 2 - 3 volte a settimana e aggiunga 120 g di carne rossa o bianca 2-3 volte a settimana e 200 g di pesce x altre due volte, mangi inoltre 1 uovo a settimana e 50 g di formaggio 1 volta a settimana. Con tali integrazioni può mantenere a lungo il peso raggiunto e non rischiare dio recuperare il peso perso in seguito alla eccessiva perdita di massa magra.

Dott. Luigi Lucibelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
Specialista in Nefrologia
TORRE ANNUNZIATA (NA)


Altre risposte di Alimentazione







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra