L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

20/11/2005 16:00:26

Difetto di pronuncia

Gentile dottore, sono un ragazzo di 23 anni, sono uno studente universitario e trovo difficile reffrontarmi con gli altri in quanto ho un diffetto di pronuncia, non riesco a pronunciare la r in modo corretto più precisamente emetto un suono ke si avvicina più alla lettera V piuttosto che alla r. questo è stato il mio problema fin dall'infanzia, non mi davo pace sapendo che tutti gli altri bambini riuscivano a giocare con la r e io no. oggi a distanza di anni, trovo questa mia particolarità come un ostacolo nel comunicare con gli altri. talvolta ho paura di creare un caos mentre esprimo un concetto e allora preferisco stare zitto. mi son sempre chiesto se questo mio problema poteva, o potrebbe oggi, esser curato. ho la speranza che in un domani possa dire ramarro anzichè vamavvo?! ci son tecniche particolari o esercizi che posso compiere a casa per correggere questo difetto?
aspettando una vostra risposta esauriente, porgo distinti saluti.
marcello

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/11/2005

Buongiorno, il consiglio che posso darle per cercare di risolvere il suo problema di pronuncia è quello di rivolgersi ad uno specialista in LOGOPEDIA, che potrà analizzare le eventuali cause e darle gli esercizi adatti da svolgere poi a casa. La saluto cordialmente.

Dott. Elio Cerato
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Odontoiatra
ASTI (AT)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra