L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

30/01/2006 17:47:43

Difficoltà ad ingoiare e ascesso

Ho 30 anni e soffro da sempre di tonsilliti continue.Sono una fumatrice.
Da circa tre anni ho difficoltà ad ingoiare sento come se ci fosse qualcosa sopra il palato molle che mi chiude anche il naso.Ho sempre tanto catarro che non riesco a espellare come se rimanesse attaccato.
Le mie tonsille sono molto grosse e da due mesi ho un ascesso alla tonsilla destra che si espande fin sul palato e fa malissimo ma non va via con l'antibiotico.Fra l'altro non riesco a parlare bene perchè con le tonsille tanto grosse sembra di avere una patata in bocca e la mia mascella stà andando sempre più avanti ,può essere a causa delle tonsille?
Chiedo un consiglio e soprattutto chiedo a cosa vado in contro con questi ascessi e infezioni continui?
grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/02/2006

Nella maggior parte dei casi, l’agente eziologico è lo streptococco, che naturalmente va combattuto. D’altronde non si possono prendere gli antibiotici a vita, anche perchè ormai le forme batteriche che le danno il disturbo, sono resistenti a tutto. Inizialmente una terapia con Propoli, può già dare degli ottimi risultati, mi sembra strano che non l’abbiano già consigliata, inoltre l’omeopatia ha molteplici farmaci efficacissimi per le forme streptococciche e non solo.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra