29/03/13  - Dimagramento - Diabete tiroide e ghiandole

Dimagramento




Domanda del 29 marzo 2013

Domanda


come ingrssare nel diabete di tipo 1?
Risposta del 02 aprile 2013

Risposta


Lei ha un bmi di 20,quindi rapporto peso altezza corretto.Se il compenso metabolico è buono,con emoglobina glicata inferiore o uguale a 7%,non ha bisogno di aumentare di peso.Viceversa se il controllo metabolico fosse scarso,allora la perdita di peso,puo' essere contrastata con adeguamento della terapia insulinica in atto.buona serata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia, Diabetologia e malattie del ricambio
Desio (MB)

Il profilo di RAFFAELE CANALI
Risposta del 03 aprile 2013

Risposta


Gentile signore,
la sua domanda non é molto chiara. Si riferisce a come aumentare o a come perdere peso, avendo il Diabete mellito di tipo I?
Potrebbe, cortesemente, formularla con maggor chiarezza?
Distinti saluti,



Specialista in Neurologia


Il profilo di FRANCESCO BRIGO
Risposta del 10 aprile 2013

Risposta


Talvolta la perdita di peso nel soggetto con Diabete insulinodipendente può dipendere dalla perdita di glucosio nelle urine. In questo caso va modificata la dose di insulina. Se non è così, significa che l'apporto di calorie è inferiore a quelle consumate. Da controllare anche la funzionalità tiroidea.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Diabete tiroide e ghiandole



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico


Potrebbe interessarti
Tumore della tiroide: il punto di vista dei pazienti
Diabete tiroide e ghiandole
13 aprile 2017
Interviste
Tumore della tiroide: il punto di vista dei pazienti
Sale: poco e iodato a difesa di cuore e tiroide
Diabete tiroide e ghiandole
10 aprile 2017
Focus
Sale: poco e iodato a difesa di cuore e tiroide