L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

12/09/2006 16:58:36

Diplopia a seguito di trauma

Mia figlia il 29.12.2004 è rimasta vittima di un incidente stradale con trauma facciale; esami fatti solo radiografie nessuna tac. Ad oggi ha una diplopia (il nervo compromesso riguarda solo l'occhio dx laterale e alto) la stiamo curando con la ginnastica ortottica purtroppo interrotta dal giugno 2005 al gennaio 2006 su consiglio di un oculista che la riteneva superflua. Dico purtroppo perchè c'è stato un peggioramento del problema. Mia figlia ha quasi 9 anni Lei consiglierebbe una Tac x vedere se c'è stato un "imbrigliamento" del nervo??? Ringrazio anticipatamente

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/09/2006

e' difficile darLe una risposta. Consulti un neurochirurgo chè possa valutare clinicamente sua figlia, ma anche un bravo oculista perchè valuti se ci sono le possibilità di una correzione chirugica della motilità oculare.
Cordiali saluti

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra