L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

22/11/2007 07:01:37

Diplopia post traumatica

HO AVUTO UN INCIDENTE STRADALE IL 7 GIUGNO 2007 E DAL MIO RISVEGLIO DOPO ILCOMA FARMACOLOGICO DI NEANCHE 2 GIORNI VEDO DOPPIO...NON IN TUTTE LE POSIZIONI DI SGUARDO, MA MI SEMBRA TUTTO ONDULATO, NON FERMO E QUANDO DEVO FARE LE SCALE NON NOTO NESSUN MIGLIORAMENTO DOPO QUESTO TEMPO POICHè NON VEDO BENE LA PROFONDITà E SPESSO INCIAMPO...IL MEDICO CHE MI SEGUE DICE CHE LA DIPLOPIA ERA DI 14 DIOTTRIE ALL' INIZIO E ORA DI UNA...MA A ME NON SEMBRA MIGLIORATO NIENTE,,,MI DA SOLLIEVO SOLO CHIUDERE UN OCCHIO PERCHè COSì ALMENO VEDO IL MONDO DRITTO....IL MEDICO DICE CHE HO UN PROBLEMA PSICHICO...NON GUIDO PIù, NON LEGGO PIù, NON VIVO BENE...
A CHI POSSO RIVOLGERMI, COSA DEVO PENSARE...VEDRò COSì PER SEMPRE? GRAZIE
KATE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/11/2007

Sarebbe bene che consultasse un oculista per valutare se la diplopia è dovuta alla paralisi di un muscolo oculomotore. La visione doppia, che io sappia, non si misura in diottrie.

Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra